Anteprime

Subaru WRX STI Diamond Eiditon

La serie limitata più potente mai creata. Dedicata esclusivamente al mercato sudafricano


Subaru presenta una nuova edizione limitata della WRX STI, la sportiva compatta con una serie di miglioramenti che ne potenziano le prestazioni quanto basta per renderla la più potente della gamma mai realizzata. Ribattezzata Diamond Edition, sarà anche una delle versioni più rare, difficilmente avvistatile in Europa visto che sarà commercializzata esclusivamente in Sudafrica.

La nuova Subaru WRX STI Diamond Edition è stata realizzata dal dipartimento Subaru Tecnica International insieme alla divisione sudafricana della marca giapponese in occasione del 30esimo anniversario del dipartimento STI.

A livello meccanico le modifiche riguardano una nuova mappatura della centralina e un nuovo sistema di scarico che elevano la potenza a 354 CV. Grazie a questo upgrade la WRX STI Diamond Edition migliora in prestazioni e dichiara uno sprint da 0 a 100 km/h in 5 secondi.

Oltre alle modifiche meccaniche le novità riguardano anche il chassis, con le carreggiate più larghe di 20 mm. Le sospensioni rimangono le stesse della versione convenzionale anche se nel complesso questa variante della WRX STI sembra più bassa per via delle minigonne laterali più pronunciate e verniciate in giallo fosforescente, come il nuovo splitter anteriore e lo spoiler posteriore/inferiore situato a pochi centimetri dal diffusore.

La livrea sfoggia anche le placche identificative dell’edizione limitata, oltre alla placca con il numero della serie. In Sudamerica verrà venduta a un prezzo di circa 49.000 euro al cambio attuale.

News

Addio Subaru WRX STI

Annunciata la fine della produzione per l'Europa della berlina sportiva a trazione integrale