Anteprime

Porsche Taycan: test finali estremi per la prima elettrica

di Junio Gulinelli -

Ultime prove in condizioni estreme per la sportiva tedesca a zero emissioni. Debutterà a settembre

Temperature di 35 gradi sotto zero nell’Artico, un’umidità pari quasi al 100% in Sudafrica e un caldo soffocante di oltre 50 gradi a Dubai. Queste sono alcune delle condizioni estreme che ha dovuto affrontare la Porsche Taycan, prima sportiva elettrica al 100% della marca tedesca, durante le sue ultime prove finali in vista del debutto ufficiale.

In Scandinavia, a pochi chilometri dal Circolo Polare Artico, Porsche sta mettendo alla prova le sue doti dinamiche su ghiaccio e neve. Così come, prima, gli ingegneri hanno approfittato dell’estate sudafricana per realizzare test sulle prestazioni e sull’efficienza, in un ambiente ad alte temperature e con un tasso quasi proibitivo di umidità.

In totale i muletti della Porsche Taycan hanno percorso sei milioni di chilometri in tutte le condizioni climatiche possibili, passando per 30 paesi, tra cui Stati Uniti, Cina, Emirati Arabi e Finlandia. Durante i mesi di test l’obiettivo degli ingegneri tedeschi è stato sottoporre la Taycan alle stesse prove delle sportive con motore endotermico, oltre ad osservare aspetti delicati e specifici di un veicolo elettrico, come la carica delle batterie o il controllo ella temperatura del powertrain. Oltre, tra l’altro, a comprovare le performance in pista, le accelerazioni multiple e l’uso quotidiano.

Per questo le prove iniziali per la Porsche Taycan sono iniziate in un simulatore virtuale del circuito tedesco del Nurburgring che ha permesso di testare e regolare la delicata gestione dell’energia che ha giocato un ruolo fondamentale per scendere sotto la barriera degli 8 minuti per percorrere i 20,6 km dell’Inferno Verde.

La Porsche Taycan definitiva sarà svelata a settembre e il suo lancio commerciale è previsto per la fine dell’anno. Già ci sono oltre 20.000 potenziali clienti che l’hanno riservata, depositando un anticipo economico.

La Porsche Taycan scatta da 0 a 100 km/h in meno di 3,5 secondi, grazie ai 600 CV di potenza sprigionati dai suoi due motori elettrici, e vanta un’autonomia di 500 km (Ciclo NEDC). Porsche assicura che l’architettura  ad 800 volt della Taycan permetterà alla batteria di ricaricarsi in soli 4 minuti per poter percorrere 100 km.

Per il momento non è stato reso noto il prezzo per i mercati europei.