Anteprime

Pagani Imola: le foto, i dati e il prezzo

di Marco Coletto -

Le foto, i dati e il prezzo della Pagani Imola: solo 5 esemplari prodotti (già tutti venduti), 827 CV, 1.100 Nm di coppia e un peso di 1.246 kg

La Pagani Imola è l’ultima creazione della Casa emiliana: la supercar di San Cesario sul Panaro (chiamata così in onore del circuito su cui è stata messa a punto) – prodotta in soli 5 esemplari, già tutti venduti a un prezzo di 5 milioni di euro tasse escluse – è una sportiva-laboratorio piena di innovazioni che vedremo presto sugli altri modelli della gamma.

Pagani Imola: i test di Imola

La fase di test sul circuito di Imola della Pagani Imola ha visto, tra le altre cose, la coupé modenese percorrere oltre 16.000 km a velocità da gara: l’equivalente di circa tre 24 Ore di Le Mans.

title

Pagani Imola: l’aerodinamica

La Pagani Imola è ricca di elementi aerodinamici ma non estrema: i tecnici del marchio emiliano avrebbero infatti potuto ridurre ulteriormente l’altezza dal suolo ma l’irregolarità delle strade pubbliche avrebbe portato alla perdita di diverse centinaia di kg di carico in pochi istanti.

title

Pagani Imola: il motore

Il motore della Pagani Imola è il già noto 6.0 V12 biturbo Mercedes-AMG. Qui la potenza è di 827 CV mentre la coppia è di 1.100 Nm.

title

Pagani Imola: piacere di guida

La Pagani Imola pesa solo 1.246 kg e porta al debutto il nuovo sistema di verniciatura Acquarello Light: una soluzione (che vedremo presto su altri modelli) che ha permesso di ridurre di 5 chilogrammi il peso della tinta.

La nuova geometria delle sospensioni ha ridotto l’effetto di dive in frenata e in rollio mentre per quanto riguarda gli pneumatici troviamo coperture Pirelli Trofeo R (265/30 all’anteriore e 355/23 al posteriore) con cerchi da 21”.

title

Pagani Imola: il telaio

La monoscocca in Carbo-Titanio HP62 G2 e Carbo-Triax HP62 con telaietto tubolare anteriore e posteriore in acciaio sfrutta gli stessi materiali già visti la scorsa estate sulla Pagani Huayra Roadster BC.