Anteprime

Nuova BMW X6: le foto e i dati

di Marco Coletto -

Le foto e i dati della nuova BMW X6: la terza generazione della grande SUV/coupé bavarese è ancora più imponente e, volendo, ha pure la griglia illuminabile

La nuova BMW X6 arriverà nelle concessionarie a novembre 2019: la terza generazione della grande SUV/coupé bavarese a trazione integrale, realizzata sullo stesso pianale della serie 5 e della X5, è ancora più imponente di prima.

Uno stile vistoso (c’è persino, volendo, la griglia a doppio rene illuminabile) impreziosito da cerchi in lega da 19” (da 21” per le versioni da 400 CV in su, optional fino a 22”).

BMW X6: le dimensioni

La terza serie della BMW X6 è più lunga di 3 cm (4,94 metri), più larga di 1 cm (2,00 metri) e può vantare un passo più lungo di 5 cm (2,98 metri) rispetto a prima.

Il bagagliaio è rimasto invece pressoché invariato (580 litri che diventano 1.530 quando si abbattono i sedili posteriori 40:20:40), così come l’altezza (1,70 metri).

title

Nuova BMW X6: quattro motori

La gamma motori al lancio della BMW X6 è composta da quattro unità sovralimentate, tutte abbinate a un cambio automatico Steptronic a 8 rapporti: due a benzina (3.0 a sei cilindri in linea da 340 CV e 4.4 V8 da 530 CV) e due 3.0 diesel a sei cilindri in linea da 265 e 400 CV.

title

Gli interni della BMW X6

Negli interni della nuova BMW X6 troviamo sedili in pelle Vernasca e il BMW Live Cockpit Professional: un quadro strumenti ad alta risoluzione e un display di controllo entrambi da 12,3”. Senza dimenticare l’assistente personale BMW Intelligent Personal Assistant.

Tra gli optional segnaliamo invece i sedili anteriori multifunzione con funzione massaggiante, il climatizzatore automatico quadrizona, i porta bicchieri termoelettrici, le applicazioni in vetro per i comandi, il tetto panoramico Sky Lounge, il pacchetto Ambient Air e il Bowers & Wilkins Diamond + 3d Surround Sound System.

title

Piacere di guida

Il piacere di guida a bordo della nuova BMW X6 è garantito dal sistema xDrive che può trasferire tutta la trazione sulle ruote posteriori quando non c’è bisogno della trazione integrale.

Per quanto riguarda gli optional troviamo il controllo elettronico del bloccaggio differenziale dell’asse posteriore, le sospensioni pneumatiche a due assi con auto livellamento automatico (che permettono di alzare la vettura fino a un massimo di 8 cm) e il pacchetto off-road – non disponibile sulle versioni con oltre 400 CV – che prevede quattro modalità di guida per affrontare senza difficoltà neve, sabbia, ghiaia o rocce e la possibilità di modificare il sistema xDrive, la risposta dell’acceleratore, il controllo della trasmissione e gli input correttivi del controllo di stabilità.

title

Nuova BMW X6: gli ADAS

La dotazione ADAS della nuova BMW X6 comprende, tra le altre cose, il cruise control con funzione di frenata e la funzione Collision e Pedestrian Warning con City Braking che avvisa il conducente quando viene rilevato un ciclista.

Capitolo optional: cruise control adattivo con funzione Stop & Go e pacchetto Driving Assistant Professional (assistente di controllo di corsia e del traffico, assistente di mantenimento corsia con protezione anticollisione laterale attiva, Evasion Assistant e avvertimenti di collisione posteriore, di priorità sulla strada, di guida contromano, di incroci, di cambio di corsia e di arresto di emergenza).