Anteprime

Nuova Audi RS4 Avant 2020

Si aggiorna la familiare arrabbiata dei Quattro Anelli

Audi Sport prosegue con l’aggiornamento della gamma A4 e dopo aver svelato la nuova S4 TDI, ora tocca alla più arrabbiata della famiglia, la RS4 Avant 2020. Anche se in generale si tratta di un aggiornamento, la nuova familiare sportiva dei Quattro Anelli ritorna con l’obiettivo di mantenersi come un punto di riferimento nel segmento, con i suoi 450 CV e il meglio delle tecnologie di Ingolstadt.

 

Sotto il cofano l’Audi RS4 Avant 2020 mantiene il V6 2.9 Twin-Turbo da 450 CV e 600 Nm di coppia disponibile tra i 1.900 e i 5.000 giri. La trasmissione automatica a otto rapporti è abbinata alla trazione integrale quattro, con una riparazione della coppia 40:60 che può arrivare a distribuire la potenza fino all’85% al posteriore e al 70% all’anteriore. Monta inoltre un differenziale posteriore.

 

Dal punto di vista del telaio l’Audi RS4 Avant conta su una sospensione adattiva, volendo abbinabile al sistema Dynamic Ride Control. C’è anche un nuovo sterzo sportivo RS che promette una precisione e velocità migliorate. Come novità più importante va menzionato inoltre il nuovo bottone RS che permette di configurare due modalità d guida personalizzate RS1 e RS2.

Il reparto freni sfrutta dischi da 375 mm davanti e da 330 mm dietro, anche se in optional si potranno richiedere i dischi in carboceramica con un diametro di 44 mm all’anteriore. I cerchi sono da 19 pollici di serie, offerti anche da 20 pollici come optional.