Anteprime

Mercedes GLB 35 AMG: per famiglie sempre di corsa

di Marco Coletto -

La Mercedes GLB 35 AMG è la versione più sportiva della versatile SUV media della Stella: 306 CV, “0-100” in 5,2 secondi e fino a sette posti

La Mercedes GLB 35 AMG è la variante più sportiva della versatile SUV media della Stella. Una Sport Utility a trazione integrale decisamente fuori dagli schemi: 306 CV, “0-100” in 5,2 secondi e fino a 7 posti.

Mercedes GLB 35 AMG: il motore

Il motore della Mercedes GLB 35 AMG è lo stesso 2.0 turbo benzina da 306 CV già visto sotto il cofano di classe A e CLA. Un’unità – abbinata a un cambio automatico 8G SPEEDSHIFT AMG a doppia frizione – che permette alla crossover della Stella di raggiungere una velocità massima (autolimitata) di 250 km/h e di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 5,2 secondi. Degna di nota la funzione RACE START di serie, che assicura la massima trazione e la massima accelerazione offrendo un numero di giri alla partenza più elevato insieme a momenti di innesto ottimali.

title

Mercedes GLB 35 AMG: il piacere di guida

Il piacere di guida a bordo della Mercedes GLB 35 AMG è garantito (oltre che dal motore) dal sistema DYNAMIC SELECT AMG con cinque programmi di marcia – Slippery (per i fondi stradali scivolosi), Comfort (per una guida comoda e attenta ai consumi), Sport, Sport+ e Individual – e dalla regolazione dell’agilità AMG DYNAMICS che permette di modificare parametri importanti per la guida come la ripartizione della coppia nella trazione integrale (dalla pura trazione anteriore a 50:50) o le soglie di regolazione del controllo di stabilità.

Senza dimenticare l’impianto frenante AMG ad alte prestazioni con pinze dei freni color argento e scritta AMG nera per le ruote anteriori: sull’asse anteriore troviamo pinze fisse a 4 pistoncini con dischi da 350 x 34 mm mentre su quello posteriore pinze a pugno a 1 pistoncino con dischi da 330 x 22.

title

Mercedes GLB 35 AMG: il design

Facile distinguere una 35 AMG da una Mercedes GLB “normale”: mascherina del radiatore specifica AMG, splitter frontale, grembialatura posteriore con le due mascherine circolari dei terminali di scarico singoli e spoiler sul tetto AMG in tinta con la carrozzeria.

Da non sottovalutare, inoltre, i cerchi in lega AMG da 19” (optional fino a 21”) e – tra gli optional – il pacchetto Night AMG: splitter frontale ed elementi decorativi in nero lucido nella grembialatura posteriore e mascherine dei terminali di scarico cromate nere. Dentro spiccano invece i sedili sportivi in pelle sintetica ARTICO/microfibra DINAMICA nera con cucitura decorativa rossa e le cinture di sicurezza rosse.