Anteprime

Mercedes-Benz GLB: sette posti in formato compatto

Svelata la nuova fuoristrada della Stella. Le fotografie e informazioni ufficiali

Dopo l’unveiling di qualche mese fa della concept car, Mercedes-Benz ha svelato la versione definitiva della nuova GLB 2019. La fuoristrada compatta della Stella arriva con un abitacolo spazioso in grado di ospitare fino a sette passeggeri e con diverse proposte meccaniche sia diesel che benzina.

Le dimensioni della nuova Mercedes-Benz GLB

 

La nuova Mercedes-Benz GLB sfoggia un look più off-road rispetto alle GLA e GLC, tra le quali si andrà a posizionare in listino e misura 4,62 metri in lunghezza. È alta 1,65 metri e larga 1,82, mentre la distanza tra gli assi è di 2,83 metri. Avrà inoltre la possibilità di montare, come optional, i fari Multibean Led in grado di adattarsi alle differenti condizioni di luce.

Gli interni della GLB 2019

 

All’interno la nuova Mercedes-Benz GLB 2019 offre una configurazione inusuale per un’auto di queste dimensioni: sette posti disposti du tre file. La seconda fila inoltre scorre longitudinalmente di 15 centimetri, modulando l’ampiezza del bagagliaio tra i 560 e i 1.755 litri. Per il resto l’abitacolo della nuova GLB riprende il motivo comune alle new entry della famiglia Mercedes, con la plancia dominata dai due schermi digitali che fanno da interfaccia al quadro strumenti e al sistema di infotainment di ultima generazione MBUX.

Mercedes-Benz GLB: le motorizzazioni

La gamma meccanica della Mercedes-Benz GLB 2019 offre diverse opzioni sia a benzina che diesel, tutte a quattro cilindri e con cambio automatico a doppia frizione. L’opzione entry level è rappresentata dal 1.3 a benzina da 163 CV, seguito dal 2.0 da 224 CV e con trazione integrale 4Matic. Sul fronte diesel ci saranno in listino il 2.0 litri da 150 CV sia a trazione anteriore che integrale e la versione da 190 CV offerta unicamente con la trazione integrale.

Telaio e sicurezza

Altra caratteristica degna di nota della nuova Mercedes-Benz GLB riguarda le sospensioni, McPherson all’anteriore e multibraccio al posteriore, anche se come optional si potrà richiedere la sospensione adattiva. La GLB 2019 potrà inoltre contare su una lunga lista di sistemi di assistenza alla guida tra cui il Cruise Control adattivo Distronic in grado di regolare le velocità in base alle curve e altre situazioni di traffico o il sistema di mantenimento automatico della corsia e il Parktronic.

L’arrivo sul mercato della Mercedes-Benz GLB 2019 è previsto entro la fine dell’anno, mentre la produzione avverrà in Messico presso gli stabilimenti Mercedes di Aguascalientes.

Anteprime

Mercedes-Benz GLB Concept: il fuoristrada compatto

Svelato il prototipo che anticipa il prossimo fuoristrada compatto della Stella