Anteprime

McLaren P1 GTR Senna: una one-off dedicata al pilota brasiliano

Livrea con i colori Marlboro, powertrain più potente e aerodinamica migliorata

McLaren Special Operation ha presentato la P1 GTR dedicata ad Ayrton Senna, che celebrerà i trent’anni del primo successo del pilota brasiliano. Il proprietario sarà un giovane collezionista, orgoglioso di sfoggiare la livrea ispirata ai mitici colori Marlboro che caratterizzarono la scuderia McLaren per decenni: il Rosso Rocket Red e il Bianco Anniversary.

Il lavoro è frutto di uno sviluppo durato 3 anni, la cui sola verniciatura della livrea è costata agli specialisti di MSO ben 800 ore di lavoro. Oltre ai colori Marlboro la carrozzeria di questa P1 GTR (la numero 12 della serie limitata) è decorata con la bandiera brasiliana, la scritta Senna e lo slogan della marca.

Anche più potente e aerodinamica

Ma le novità vanno oltre l’estetica. Il propulsore elettrico che fa parte del powertrain ibrido della McLaren P1 GTR sarebbe infatti stato modificato, aumentando la potenza complessiva (non dichiarata).

Nel vano motore, inoltre, si nasconde uno scudo termico realizzato in oro 24 carati. MSO ha rivisto anche l’aerodinamica con nuovo splitter e flaps laterali al frontale, un nuovo diffusore e un nuovo alettone al posteriore. Il tutto, in fibra di carbonio a vista, aumenterebbe il downforce fino a 800 kg. All’interno spiccano, infine, i rivestimenti in Alcantara, il nuovo volante multifunzione e i sedili ultraleggeri.

Archivio

McLaren P1 GTR

Monta un V8 3.8 litri da ben 1000 CV e sarà omologata solo per la pista