Anteprime

Maybach GLS 600: limousine a ruote alte

Il secondo modello dopo la rinascita del prestigioso marchio di lusso di Casa Mercedes

Lo scorso anno Mercedes-Benz resuscitava la marca Maybach, non come un brand separato dalla Stella, ma integrato all’interno della Casa di Stoccarda, come nel caso di AMG. Il primo modello a sfoggiare la prestigiosa sigla era stata la Classe S dal passo allungato, lussuosa più che mai e svelata allo corso Salone di Ginevra. In queste ore dalla Germania arrivano le prime informazioni e fotografie ufficiali del secondo nuovo modello dopo la rinascita di Maybach, la GLS 600.

In questo caso la nuova Maybach GLS 600 mantiene le dimensioni, passo compreso, della maxi SUV convenzionale: lunga 5,21 metri, con una distanza tra gli assi di 3,13 metri. A differenza dell’originale, però, la Maybach può ospitar solo quattro passeggeri. Scompare infatti la terza fila e, al posto della seconda, monta due lussuose poltrone completamente regolabili elettronicamente e dotata di ogni comfort possibile e immaginabile. Come su un volo di prima classe, o meglio.

Trattandosi di una SUV dall’anima off-road, convertita in una limousine, l’accesso all’abitacolo è stato riadattato per evitare ai passeggeri di dover scalare per sedersi all’interno. La soluzione è una pedana elettrica che fuoriesce da sotto al pianale automaticamente quando si aprono le porte e rientra al chiuderle. Non è il primo SUV di lusso a usare questo sistema, la Cadillac Escalade, ad esempio, lo ha già adottato da tempo. Ma sulla Maybach, come del resto tutti gli altri dettagli, la pedana è superlativa.

Esteticamente la nuova Maybach GLS 600 si caratterizza per la verniciature bicolore della carrozzeria, per la calandra con le lamelle verticali sottili e un kit con diversi elementi cromati. Non passano inosservate, poi, le ruote con cerchi dedicati da 22 pollici.

Sotto il cofano non c’è il V12 da 6.0 litri, come suggerisce il nome della Maybach GLS 600, al suo posto è stato montato un V8 4.0 biturbo da 558 CV a 6.000 giri con tecnologia mild hybrid EQ Boost da 48 V. Questo powertrain eroga una coppia massima di 750 Nm tra i 2.500 e i 5.000giri.   

In quanto a prestazioni, nonostante i suoi 2.719 kg, la Maybach GLS 600 è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e di raggiungere 250 km/h di velocità massima (limitata elettronicamente).