Anteprime

Hyundai Kona: svelata la SUV più piccola della famiglia

di Junio Gulinelli -

La Casa coreana svela le prime fotografie e informazioni ufficiali della sorella minore delle Tucson e Santa Fe

Anche Hyundai entra nel segmento dei SUV compatti. Approfittando dell’”alta marea” in continua crescita in questo mercato, la firma coreana ha presentato la scorsa notte la sua nuova sport utility, la Kona, sviluppata su una piattaforma tutta nuova.

Con un nome ispirato a un’isola delle Hawaii, è un’auto prima di tutto pratica e urbana, anche se offrirà come opzione la trazione integrale e la sua altezza le permette di avventurarsi – con prudenza – anche sugli sterrati.

Arriverà sul mercato coreano alla fine di giugno mentre in Europa la vedremo ad ottobre, dopo il debutto in anteprima al Salone di Francoforte 2017.

La Kona completerà in basso la gamma delle SUV coreane andando ad occupare il posto di sorella minore delle Tucson e Santa Fe.

Un nuovo linguaggio stilistico

Il design mostra chiaramente le nuove direttrici del linguaggio stilistico Hyundai che si affida ad accostamenti cromatici a contrasto, con il tetto disponibile in tinte diverse rispetto alla carrozzeria. Le linee sono tese e dinamiche, con i gruppi ottici anteriori affilati, una nuova griglia frontale e protezioni per il sottoscocca che uniscono la parte anteriore con quella posteriore.

Interni: la tecnologia più avanzata di Casa Hyundai

All’interno la Hyundai Kona fa sfoggio delle tecnologie più avanzate del marchio asiatico con la versione più aggiornata del sistema di infotainment compatibile con Android Auto e Apple CarPlay e i cui contenuti sono interfacciati attraverso uno schermo che, a seconda dei mercati e degli allestimenti, può essere da 5, 7 o 8 pollici. E poi ci sono anche l’Head-up display e il sistema di ricarica senza fili per lo smartphone.

Le motorizzazioni

Il parco motori della nuova Hyundai Kona comprenderà tre benzina e un solo diesel.

I primi sono il 2.0 a ciclo Atkinson da 149 CV, il 1.6 da 177 CV e il piccolo tre cilindri Turbo 1.0 da 120 CV. Sul fronte diesel la Kona verrà proposta con il 1.6 CRDi disponibile nelle due declinazioni da 110 o 136 CV.

Sicurezza

Tra le particolarità, Hyundai si vanta di essere l’unico costruttore automobilistico ad utilizzare il proprio acciaio. E infatti la carrozzeria della nuova Kona è stata realizzata con un 51% di acciaio ad alta resistenza che garantisce un livello extra di sicurezza. Inoltre la Hyundai Kona è dotata di telecamera posteriore, sistema di allerta di collisione frontale (con frenata autonoma d’emergenza), allerta di cambio involontario della corsia, luci intelligenti e sistema di allerta dell’angolo morto.

Scheda Tecnica
Trasmissione
Manuale a 6 marce, Automatica a doppia frizioneDCT a 7 rapporti
Dimensioni
416 cm X 180 cm X 155 cm
Prezzo
Ancora non disponibile
Concorrenti
Opel Crossland X, Kia Stonic, Ford Kuga, Peugeot 3008