Anteprime

DS 7 Crossback: l’allestimento Prestige è il nuovo top di gamma

La SUV francese proposta in una versione ancora più lussuosa


Con il nuovo allestimento Prestige. l’ammiraglia DS 7 Crossback amplia la famiglia offrendo una nuova versione al top di gamma, al di sopra della Grand Chic.

Segni di riconoscimento

 


Nella lista dell’allestimento Prestige figurano dettagli di lusso del brand premium parigino, tra cui: Cerchi in lega 19” Roma, Ispirazione Rivoli per l’abitacolo, Pack sedili elettrici, Orologio B.R.M R180, Vetri e lunotto oscurati, Vetri stratificati, DS Active LED Vision, Illuminazione abitacolo Lounge.Chi non si accontenta con l’equipaggiamento di serie della Prestige può salire ulteriormente di livello, scegliendo eventualmente i 20″ dei cerchi in lega Tokyo, che ospitano pneumatici 235/45 R20. Il loro costo opzionale di 700 euro conferisce a DS 7 Crossback ulteriore dinamismo, con una maestosità che si esprime anche a vettura ferma.

DS 7 Crossback: gli interni

Analoga proposta può essere ricreata nell’abitacolo, scegliendo l’ispirazione Opera in alternativa a Rivoli. Con 1.400 euro viene arricchito uno degli originali elementi DS Automobiles, ovvero la pelle dei sedili con l’iconica lavorazione a braccialetto di orologio, e possibilità di scelta tra i colori Nero Basalto oppure Marrone Sauro. Con questa opzione, anche i pannelli delle portiere ed il cruscotto mostrano pari raffinatezza, grazie al rivestimento in Pelle Nappa nello stesso colore scelto per i sedili.

Le motorizzazioni della DS 7 Crossback Prestige

L’allestimento Prestige può essere abbinato ad ognuna delle motorizzazioni disponibili: benzina PureTech 180, Diesel BlueHDi 130 oppure 180, per finire con l’ibrida plug-in E-Tense 4×4. In tutti i casi, sempre con il confort offerto dal cambio automatico EAT8 di serie. In sintesi, con una maggiorazione di 5.000 euro rispetto a Grand Chic, l’allestimentoPrestige soddisfa esattamente quello che il posizionamento premium di DS Automobiles promette.