Anteprime

Dodge Challenger SRT Demon: la versione drag race con licenza da strada

di Junio Gulinelli -

Peso ridotto rispetto alla Hellcat, forse trazione integrale e pneumatici anteriori e posteriori da 315 mm

Se pensavamo che con la Dodge Challenger SRT Hellcat Chrysler avesse toccato il limite di una muscle car ci sbagliavamo.

Il marchio nordamericano ha fatto sapere che sta lavorando ad un’ulteriore evoluzione della Dodge Challenger SRT che sarà svelata ad aprile al Salone di New York e che prenderà il nome di.

Probabilmente il motore che pulserà sotto il cofano sarà il già noto V8 HEMI da 6,2 litri che sulla Hellcat sviluppa 717 CV e 818 Nm. Ma la nuova Demon sarà caratterizzata da un’impostazione drag race con carrozzeria allargata, peso ridotto di 90 kg (dovrebbe quindi sfiorare i 1.928 kg), probabilmente trazione integrale e pneumatici dalle dimensioni spropositate.

Proprio questi ultimi richiamano l’attenzione osservando uno dei primi due teaser rilasciati (in apertura) per la loro misura di 315 mm, sia all’anteriore che al posteriore. Per farsi un’idea basti pensare al posteriore di una Lamborghini Huracan che monta gomme da 305 mm. Nel caso della Dodge Challenger SRT Demon i cerchi sono avvolti da pneumatici Nitto NT05R appositamente disegnati per le drag race (corse di accelerazione sul rettilineo), praticamente delle gomme slick con licenza da strada.

Per ora Dodge non ha rilasciato altri dettagli sulla futura Demon ma fa sapere che le novità riguarderanno anche i cerchi, lo sterzo, l’impianto frenante, l’abitacolo e diverse altre componenti. 

News

Dodge Challenger SRT Hellcat

La muscle car più potente al mondo, 707 CV e 880 Nm di coppia