Anteprime

Dodge Challenger GT AWD: la prima muscle car a trazione integrale

di Redazione -

Dopo il tuning di Mopar dello scorso anno, il marchio statunitense presenta la prima versione di serie della muscle car all-wheel drive

Fiat-Chrysler annuncia il debutto, al prossimo Detroit Motor Show (dal 9 gennaio 2017), di una grande novità: una Dodge Challenger GT con trazione alle quattro ruote. La Dodge Challenger è una delle ‘muscle car‘ più leggendarie d’America e questa volta, dopo la proposta di Mopar dello scorso anno, il marchio del Gruppo FCA ha deciso di dare una svolta alla gamma introducendo una variante che rivoluzionerà il segmento: la trazione integrale o ‘all-wheel drive‘.

La prima muscle car a trazione integrale

Dal prossimo gennaio, quindi, la Dodge Challenger GT AWD diventerà la prima muscle car della storia a quattro ruote motrici. Questo sistema, che di base funziona come una trazione posteriore ma in caso di necessità trasferisce fino al 50% della coppia all’anteriore, lascerà la possibilità di scegliere tra tre diverse modalità di guida che regolano il controllo della stabilità secondo i gusti del guidatore. Sotto il cofano troverà posto il V6 Pentastar da 3.6 litri e 305 CV abbinato ad una trasmissione automatica ad otto rapporti. 

Archivio

Dodge Challenger GT AWD by Mopar

La muscle car americana si converte alla trazioneintegrale e guadagna 75 CV