Anteprime

Cybertruck: il pick-up di Tesla ispirato a Blade Runner

Fino a 800 km di autonomia e prestazioni da supercar, con prezzi da 39.900 dollari

Elon Musk ha presentato la scorsa notte la prossima new entry della famiglia Tesla, l’inedito pick-up denominato Cybertruck. Il nome è tutto un programma e identifica un mezzo ispirato al mondo fantascientifico del cult cinematografico Blade RUnner di Ridley Scott.I numeri, come di consueto per i modello Tesla, sfidano le barriere della tecnologia elettrica attuale. E anche il prezzo dichiarato per il modello entry level, a partire da 39.900 dollari è molto interessante.

Tesla Cybertruck Single Motor

Quando arriverà sul mercato il Tesla Cybertruck verrà proposto inizialmente con la versione di accesso, Single Motor, con un solo motore che spinge l’asse posteriore, un’autonomia di 402 km, uno scatto da 0 a 100 in meno di 6,5 secondi e una velocità massima di 177 km/h. Il tutto con una capacità di traino di 3.400 kg.

Tesla Cybertruck Dual Motor AWD

La seconda proposta del Tesla Cybertruck si chiamerà invece Dual Motor AWD, potrà contare su due motori posizionati ognuno su un asse, trazione integrale, e un’autonomia di 483 km. In quanto prestazioni sarà capace di sprintare da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e di raggiungere 193 km/h di velocità massima. Potrà trainare fino a 4.500 kg e avrà un prezzo di partenza di 49.900 dollari.

Tesla Cybertruck Tri Motor Long Range

Il vero portento sarà infine la versione Tri Motor Long Range. dichiara uno scatto da 0 a 96 km/h in 2,9 secondi, 210 km/h di velocità massima, un’autonomia di 800 km e una capacità di traino fino a 6.350 kg. Il tutto a un prezzo per nulla proibitivo di 69.900 dollari. questa variante arriverà però non prima del 2022.

Ricarica fino a 250 kW e nuovo Autopilot

Per il resto Elon Musk non si è sbilanciato oltre lasciando per ora ancora segreti gli altri dati tecnici sul nuovo Tesla Cybertruck. Solo è stato dichiarato che la ricarica delle batterie potrà essere effettuata anche con colonnine supercharger con potenze superiori ai 250 kW e il pacchetto Autopiliot sarà dotato della nuova funzione di allineamento con i rimorchi, il parcheggio automatico e la funzione “full self-driving”, il tutto a un prezzo aggiuntivo di 7mila dollari.