Anteprime

Cupra Leon 2020: sarà a benzina o ibrida

La versione sportiva della compatta spagnola potrebbe debuttare già al prossimo Salone di Ginevra 2020

Dopo aver svelato tutti i dettagli e le fotografie ufficiali della quarta generazione della Seat Leon ora le aspettative sono tutte per la sua versione sportiva del nuovo marchio indipendente di Martorell, la Cupra. E sembra che non ci sarà molto da attendere per conoscerla, visto che potrebbe debuttare già a marzo al Salone di Ginevra 2020 (3-15 marzo). O forse anche prima, il 20 febbraio è infatti prevista una cerimonia di inaugurazione dei nuovi impianti Cupra a Martorell, quale occasione più ghiotta.

Attesa in autunno

Ad ogni modo la commercializzazione della nuova Cupra Leon 2020 inizierà il prossimo autunno. A livello di design la divisione sportiva di Seat metterà naturalmente la sua impronta sulla carrozzeria della hatchback arrabbiata con un elaborato body kit che le darà un look ancora più dinamico, in stile racing. L’assetto sarà ribassato e non mancheranno i loghi Cupra nella tinta rame che già ben conosciamo.

A benzina o ibrida plug-in

Secondo le indiscrezioni la Cupra Leon 2020 eguaglierà la potenza di 310 CV dell’attuale Seat Leon Cupra R. In questo modo si posizionerà a metà strada tra la nuova Volkswagen Golf GTI 8 che con i suoi 245 CV dovrebbe debuttare anch’essa a Ginevra) e la nuova Golf R (333 CV). Una delle grandi sorprese della Cupra Leon 2020 dovrebbe riguardare l’inedita versione ibrida plug-in con 245 CV. Il sistema sarà lo stesso della Golf 8 GTE, composto quindi dal 1.4 TSI affiancato da un motore elettrico e con un’autonomia in modalità elettrica di 50 km. La trazione anteriore sarà abbinata alla versione plug-in, mentre la trazione integrale verrà offerta nuovamente sulla variante con carrozzeria familiare (Sportstourer) spinta dal 2.0 TSI da 310 CV.

Anteprime

Nuova Seat Leon: foto e dati

Le foto e i dati della nuova Seat Leon, la quarta generazione della compatta spagnola