Anteprime

Bugatti Chiron Super Sport 300+, la versione del record in serie limitata

1.578 CV e 440 km/h di velocità massima (limitata) per l'hypercar francese

La Bugatti Chiron Super Sport 300+ è una hypercar prodotta in edizione limitata a solo 29 esemplari. Monta il motore W16 da 1.578 CV di potenza e può raggiungere una velocità massima di 490 km/h (limitata a 440 km/h). Il prezzo è di 3,5 milioni di euro.

La base di partenz adi questa new entry della gamma è il prototipo ‘Longtail’ utilizzato per raggiungere il record di velocità (proprio 490 km/h) ottenuto la scorsa settimana sul circuito di Ehra-Lessein.

La sua produzione inizierà nel 2021.

 

Rispetto alla Chiron convenzionale, la versione Super Sport 300+ misura 25 cm in più in lunghezza. Risultato di un’aerodinamica modificata per raggiungere velocità di punta più elevate. Soprattutto sul rettilineo. Per questo rinuncia anche all’alettone posteriore in modo da generare meno drag, una soluzione che effettivamente compromette la stabilità in curva e predilige i rettilinei.

Sempre al posteriore anche la distribuzione dei terminali di scarico è cambiata, con due gruppi laterali da due terminali uno sopra all’altro. Questa nuova disposizione libera più spazio per il diffusore che diventa cruciale nel generare flussi aerodinamici e aumenta la carica in assenza dell’alettone.

All’interno la Bugatti Chiron Super Sport 300+ conta su un abitacolo a due posti, anziché uno solo come sulla longtail del record. Inoltre questa serie limitata verrà commercializzata senza la roll-bar di sicurezza, anche se la si potrà avere su richiesta.