Anteprime

BMW X5 Protection VR6 al Salone di Francoforte 2019

di Marco Coletto -

La BMW X5 Protection VR6 - variante blindata della quarta generazione della SUV di lusso bavarese - sarà presentata ufficialmente al Salone di Francoforte 2019

La BMW X5 Protection VR6 – variante blindata della quarta generazione della grande SUV bavarese – sarà presentata ufficialmente al Salone di Francoforte 2019, in programma dal 12 al 22 settembre.

BMW X5 Protection VR6: massima protezione

Questa variante della Sport Utility bavarese – rivolta soprattutto ai mercati sudamericani, africani e russi – presenta modifiche alle sospensioni e ai freni per gestire il peso maggiorato e offre un elevato livello di protezione dagli attacchi con armi da fuoco ed esplosivi.

L’acciaio ad alta resistenza è stato usato nella zona delle porte, del tetto e del frontale mentre il sottoscocca è impreziosito da una protezione antigranate (del tipo DM51) in alluminio. Da non sottovalutare, inoltre, la blindatura della zona bagagliaio, i finestrini antiproiettile, il parabrezza spesso 3,3 cm, il serbatoio autosigillante che impedisce la fuoriuscita di carburante e gli pneumatici run-flat con fianchi rinforzati che consentono di guidare anche con le gomme completamente sgonfie.

In parole povere la BMW X5 Protection VR6 può resistere a pistole con munizioni con calibro fino a 7.62 x 39 FeC, ad armi da fuoco lunghe con munizioni con calibro fino a 7.62 x 39 SC e a esplosioni laterali fino a 15 kg di tritolo da una distanza di quattro metri. Ma non è tutto: il sistema Post Blast Protective Technology anche dopo un’esplosione evita la formazione di spazi tra i finestrini e la carrozzeria proteggendo da attacchi successivi.

Per quanto riguarda le altre “chicche” presenti a bordo troviamo ad esempio un interfono per parlare con persone fuori dal veicolo senza dover aprire i finestrini o le portiere.

title

BMW X5 Protection VR6: gli optional

Tra gli optional disponibili sulla BMW X5 Protection VR6 che verrà svelata al Salone di Francoforte 2019 segnaliamo una protezione sottoscocca aggiuntiva in fibra di carbonio contro le granate HG 85, un tetto blindato che protegge dagli attacchi di droni con esplosivi della classe DTG5 (fino a 200 g di C4 e oltre 500 frammenti) e un sistema che mantiene il motore acceso dopo una collisione.

title

BMW X5 Protection VR6: il motore

Il motore della BMW X5 Protection VR6 è lo stesso 4.4 V8 biturbo benzina da 530 CV già visto sotto il cofano di altri modelli della Casa teutonica (750Li, M850i Coupé, Cabrio e Gran Coupé e X7 M50i) e permette alla SUV blindata di Monaco di Baviera di raggiungere una velocità massima – autolimitata – di 210 km/h e di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 5,9 secondi.