Anteprime

Bentley Continental GT e GT Convertible: limousine da 318 km/h

di Francesco Irace -

Lussuose, eleganti ed equipaggiate con un motore benzina V8 da 550 CV

Sempre più lussuose, esclusive e performanti. Sono le nuove Bentley Continental GT e GT Convertible di terza generazione, equipaggiate con un potente motore a benzina V8 da 4.0 litri capace di erogare una potenza di 550 CV e 770 Nm di coppia, e sviluppate e rifinite con maestria artigianale nella fabbrica di Crewe, in Gran Bretagna. Sono entrambe ordinabili negli Stati Uniti, con consegne previste nel terzo trimestre del 2019, e arriveranno sugli altri mercati nel 2020.

V8 con disattivazione di quattro cilindri

Il propulsore integra due turbocompressori Twin-Scroll che proiettano le vetture a una velocità massima di 318 km/h, assicurando un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 4 secondi (che diventano 4,1 sulla convertibile). Tuttavia, Bentley non guarda solo alle performance, ma anche all’efficienza, permettendo al motore di disattivare quattro dei suoi otto cilindri quando non è necessaria la potenza piena. Attraverso il selettore Bentley Drive Dynamics è poi possibile selezionare le diverse configurazioni che meglio si adattano allo stile di guida preferito. Le sospensioni pneumatiche permettono di scegliere tra un assetto più sportivo e uno più confortevole, tipico delle limousine. La trazione è integrale e ripartisce la coppia tra avantreno e retrotreno in funzione della situazione di guida, privilegiando sempre quella posteriore.

A cielo aperto, anche se fa freddo

Entrambi i modelli adottano, gruppi ottici a LED e nuovi cerchi in lega da 20” che esaltano il design (optional ci sono anche fino a 22”), montano uno scarico con quattro terminali e uno stemma V8 sul parafango anteriore. La versione cabrio prevede una capote realizzata a mano apribile elettronicamente in 19 secondi fino a una velocità di 50 km/h. Per viaggiare a “cielo aperto” anche quando le temperature non sono altissime, c’è il sistema “scaldacollo” che ottimizza l’efficacia del flusso d’aria attorno ai poggiatesta; tale sistema trova alleati preziosi nel volante riscaldato, nei nuovi braccioli riscaldati e nei sedili riscaldati e ventilati.

Eleganza, lusso e tecnologia

L’abitacolo è mix tra eleganza e lusso, ricco di materiali pregiati e radiche più rare ottenute da fonti sostenibili. È impreziosito da un potente impianto audio Bentley a 10 altoparlanti con una potenza di ben 650 W e dal sistema di infotainment con schermo da 12.3”. Dal punto di vista della tecnologia applicata alla sicurezza, infine, le nuove Bentley adottano i sistemi di assistenza alla guida più moderni come Active Lane Assist, Traffic Jam Assist e Park Assist.