Anteprime

Potenza sfrenata: le hypercar oltre 1.000 CV

di Junio Gulinelli -

Le auto più potenti e costose al mondo. 7 bolidi con potenze fino a quasi 2mila CV

Sono auto sportive che non solo non guiderete mai nella vostra vita, ma che probabilmente sarà anche molto difficile che vedrete su strada. Sono le hypercar più potenti e costose al mondo, con potenze che in alcuni casi superano abbondantemente i 1.000 CV e la cui produzione a volte è di poche unità (tra l’altro tutte vendute ancor prima che iniziasse la produzione). Ecco le più esclusive auto con oltre 1.000 cV di potenza:

Pininfarina Battista // 1.900 CV

Lo studio di design torinese Pininfarina, ora id proprietà del Gruppo Mahindra, inizierà nel 2020 la produzione limitata delle 150 unità della Battista. Dispone di quattro motori elettrici, montati sulle 4 ruote e che in totale erogano una potenza di 1.900 CV. La batteria offre un’autonomia di 450 km. Il prezzo stimato è di 2 milioni di Euro.

Koenigsegg Jesko // 1.600 CV

 

Erede della Agera RS, la Jesko sfrutta un motore V8 da 5.0 litri in grado di erogare 1.200 CV se usa benzina tradizionale, ma eleva la potenza fino a 1.600 CV ricorrendo al biofuel (E85). La Koenigsegg Jesko ha la particolarità di montare un cambio a nove marce con sette frizioni. La produzione prevede 125 unità che saranno vendute a un prezzo di circa tre milioni di euro.

Hennessey Venom F5 // 1.600 CV

L’obiettivo della Hennessey Venom F5 è diventare la sportiva più veloce in circolazione, sfondando il muro dei 500 km/h. La sua produzione inizia quest’anno e per ora sarà limitata a soli 15 esemplari. Il suo motore è un V8 da 7,6 litri e 1.600 CV di potenza massima. Costa 1,4 milioni di euro.

Bugatti Divo // 1.500 CV

Si tratta dell’evoluzione più sportiva della ChironBugatti ne ha già piazzati 40 esemplari che montano tutti il W12 da 1.500 CV di potenza. Per avere la Bugatti Divo ci vogliono 5 milioni di euro…

Aston Martin Valkyrie // 1.176 CV

 

Arriva direttamente dalla Formula 1 e ne verranno prodotte 150 unità. Il suo powertrain è ibrido con il motore endotermico prodotto da Cosworth. Si tratta di un V12 da 6,5 litri che, combinato al motore elettrico, raggiunge i 1.176 CV complessivi. La Aston Martin Valkyrie Ancora non ha un prezzo definito, ma dovrebbe aggirarsi attorni ai 3 milioni di euro.

McLaren Speedtail // 1.050 CV

Anche la hypercar di Woking è derivata dalla Formula 1. Si chiama Speedtail ed è la McLaren stradale più veloce della storia, grazie al V8 Twin Turbo da 4,0 litri e 1.050 CV. Raggiunge i 400 km/H di velocità massima. Ne saranno prodotte solo 106 unità a un prezzo che si aggirerà attorno ai due milioni di euro. Le prime unità arriveranno nel 2020.

Mercedes AMG One // 1.020 CV

È un altro prodotto derivato direttamente dal mondo delle competizioni. La Mercedes AMG One monta un sistema ibrido con il motore endotermico V6 da 1.6 litri che usa la marca nel campionato di Formula 1. Inoltre dispone di altri 4 motori elettrici che sommano un totale di 1.020 CV. Verrà costruita in 275 esemplari, già tutti venduti a un prezzo di circa 3 milioni di euro.