Anteprime

Audi AI:ME: come saranno le auto tra 15 anni

di Junio Gulinelli -

Debutterà al Salone di Shanghai come primo di due prototipi che anticiperanno i modelli di Ingolstadt di 15 anni nel futuro

Solo qualche settimana fa arrivava l’eco di alcune dichiarazioni del responsabile di Audi, Marc Lichte, che confermavano l’arrivo, nei prossimi mesi, di due nuovi prototipi dotati delle ultimissime avanzate tecnologie della Casa dei Quattro Anelli.

Secondo le parole di Lichte queste due concept car sfoggeranno un design e sistemi che sarebbero avanzati di circa 10/15 anni nel tempo rispetto all’attuale offerta della Casa di Ingolstadt. Per questo era abbastanza naturale aspettarsi delle linee futuristiche e poco possibiliste, sullo stile, insomma, della Audi Aicon concept vista nel 2017.

In queste ore Audi ha svelato i primi bozzetti del primo dei due prototipi in arrivo, che sarà svelato ufficialmente in occasione dell’imminente Salone di Shanghai 2019 che si terrà questo mese di aprile.

 

Per il momento le uniche informazioni riguardano i primi bozzetti in bianco e nero che svelano la silhouette di una possibile crossover compatta, che riceve il nome di Audi AI:ME concept e secondo Audi è la sua visione della urban car del futuro.

Marc Lichte ha anche confermato che questi prototipo sfrutteranno una piattaforma elettrica e saranno dotati di un avanzato sistema di guida autonoma. E, dato il nome, sembra che questa prima concept car sarà anche dotata delle ultime tecnologie in tema di intelligenza artificiale.