Anteprime

Aston Martin DBS Superleggera Concorde Special Edition

La nuova serie limitata ispirata all'aereo passeggeri supersonico più veloce al mondo

100 anni  di storia per Aston Martin e 50 anni dal primo volo del leggendario aereo di linea Concorde. Queste due ricorrenze si intrecciano in un accordo stipulato tra la marca automobilistica inglese e la British Airways, da cui è nato un nuovo progetto realizzato dal dipartimento Q By Aston Martin e denominato DBS Superleggera Concorde Edition.

DBS Concorde Edition, un nuovo gioiello per la Wings Series

Il modello speciale della granturismo inglese si ispira, come si era capito, all’aereo per trasporto passeggeri più veloce al mondo (uscito di scena nel 2003) e sarà prodotto in soli 10 esclusivissimi esemplari. Una parte dei ricavati delle vendite di questa limited edition (tutti ordinati dalla concessionaria ufficiale di Bristol) saranno devoluti in beneficienza alla Air League Trust. Inoltre questa edizione limitata della DBS Superleggera andrà ad aggiungersi alla Wings Series di Aston Martin, tutta ispirata al mondo dell’aviazione, e della quale fanno parte la Vanquish S Red Arrows Edition, la Vantage Blades Edition e la V12 Vantage S Spitfire 80.

I dettagli epici della DBS Superleggera

La nuova Aston Martin DBS Superleggera Concorde Special Edition si distingue dal resto della gamma per la verniciatura bianca della carrozzeria con rifiniture in bianco-rosso-blu, i colori della compagnia aerea, e per i dettagli in alluminio sulle prese d’aria dei passaruota anteriori, dove è presente anche il logo Speedmaque. Completa il quadro estetico degli esterni la grafica sul tetto in fibra di carbonio ispirata alla sagoma dell’aereo supersonico. L’abitacolo fa sfoggio dei loghi del Concorde, con rivestimenti in Alcantara e paddles al volante in titanio ricavato dai motori del Concorde.