Moto

Le novità Yamaha 2013 a Intermot

di Francesco Irace -

In occasione del Salone di Colonia, Intermot 2012, Yamaha svela una serie di interessantissime novità per quel che riguarda la gamma moto 2013.

Yamaha FJR 1300 my 2013

La sport tourer giapponese cambia look e ringiovanisce. Caratterizzata da un design più accattivante e moderno, la nuova FJR 1300 monta un nuovo parabrezza e nuove carene laterali. Nei gruppi ottici sono presenti luci a LED, ma le novità più interessanti riguardano la tecnologia adottata.

Oltre alle nuovissime sospensioni a regolazione elettronica e al cambio servo assistito, la FJR è dotata di nuovi sistemi di gestione elettronica: dal Yamaha Chip Controlled Throttle al nuovo controllo della trazione, passando per il Cruise-control.

Non mancano infine mappature della centralina che permettono al pilota di adattare al meglio l’erogazione della potenza alla situazione di guida. Yamaha FJR 1300 dovrebbe arrivare sul mercato entro la primavera del 2013.

Yamaha XJ6 my 2013

Della nuova Yamaha XJ6 my 2013 ne abbiamo già parlato, ma in occasione di Intermot 2012 ne è stata presentata la variante “Race Blu”, caratterizzata dalla nuova colorazione che contraddistingue la Yamaha Race Blu Series.

Yamaha FZ8 my 2013

La naked giapponese a quattro cilindri da 800cc si rinnova. Disponibile anch’essa in abbinamento alla nuova colorazione Race Blu Series, la FZ6 monta un nuovo sistema di sospensioni regolabili sia all’anteriore che al posteriore. Di nuova fattura anche le frecce, così come lo scarico.

Yamaha Concept “Moto Cage-six”

Si ispira al mondo dei freestyler che è diventato parte integrante della cultura motociclistica. Gli acrobati delle due ruote a motore oggi hanno lo status di atleti professionisti, e le loro spettacolari esibizioni attirano un interesse crescente.

Il motore di Moto Cage-six è avvolto da robusti tubi metallici che accentuano il look ispirato al freestyle, e hanno anche una funzione protettiva. Nata per affrontare a muso duro la giungla d’asfalto, questa moto ha grinta da vendere, e parla lo stesso linguaggio dei giovani che vogliono guidare il proprio stile di vita.

Infine Yamaha ha esposto l’inedito motore a tre cilindri con albero a croce che equipaggerà alcuni modelli futuri.