Moto

Yamaha EC-03, scooter ufficiale di Toyota Racing

16 veicoli elettrici a disposizione del team Toyota al Mondiale Endurance 2012

Al Mondiale Endurance 2012, Yamaha metterà a disposizione di Toyota ben 16 veicoli elettrici Yamaha EC-03, da utilizzare per gli spostamenti all’interno del paddock.

Toyota Hybrid System Racing

Toyota, tra le altre cose, è stata la prima Casa a partecipare al Mondiale Endurance FIA 2012 con prototipi ibridi. Toyota Hybrid System Racing adotta un propulsore V8 da 3.4 litri a benzina, abbinato ad un’unità elettrica, che recupera energia dalla frenata. Inoltre le TS030 da competizione potrebbero anche essere spinte dal solo motore elettrico, con zero emissioni e nessun consumo di carburante.

Yamaha EC-03, perfetto per piccoli spostamenti

Yamaha EC-03 non ha solo un impatto ambientale bassissimo, ma rappresenta anche un modo pratico e conveniente per muoversi in città e nel paddock, con zero emissioni.

Ed i costi d’esercizio sono davvero ridotti ai minimi termini, perché Yamaha EC-03 si ricarica con una normale presa elettrica, al costo di pochi centesimi.

Forte sinergia tra Toyota e Yamaha: l’elettrico è il futuro della mobilità

La nuova partnership tra le due case rappresenta una risposta importante allo sviluppo di veicoli eco-sostenibili. “Per noi lavorare a fianco di TOYOTA Racing nel Mondiale Endurance è fonte di grande soddisfazione” commenta Andrew Smith, vice presidente Sales & Marketing di Yamaha Motor Europe.

C’è una forte sinergia tra TOYOTA e Yamaha. Le due realtà collaborano da molto tempo nel settore delle automobili. La comune origine giapponese consente di condividere una visione aziendale simile, soprattutto nello sviluppo di soluzioni ecologiche sempre più efficienti, basata sulla convinzione che questo è il futuro della mobilità”.