World Ducati Week 2014

WDW 2014, Claudio Domenicali: “Primo semestre positivo, +3%”

di Francesco Irace -

"Andrea Dovizioso rinnova con noi fino al 2016"

Il WDW 2014 quest’oggi si è aperto con la consueta conferenza stampa in cui Claudio Domenicali ha fatto il punto della situazioni in occasione del suo primo WDW alla guida dell’azienda di Borgo Panigale. 

“Questo è per me un WDW molto particolare. – ha detto Claudio Domenicali, Amministratore delegato Ducati Motor Holding alla stampa presente al WDW 2014. –

Ho vissuto tutte le precedenti sette edizioni ed essere qui, per la prima volta alla guida dell’azienda, rappresenta qualcosa di unico e difficile da descrivere, oltre a farmi sentire la grande responsabilità che ho nei confronti dei tantissimi ducatisti che ci rappresentano in tutto il mondo”.

Primo semestre 2014: +3%

“Ducati vive un momento positivo, nonostante alcuni mercati vivono una profonda crisi economica. I dati di vendita del primo semestre del 2014 vede una crescita del 3% rispetto al primo semestre del 2013.

L’Italia è il posto in cui la passione è fortissima, non solo per ducati, per le moto in generale. Ma la situazione economica generale è particolarmente difficile”, ha detto Domenicali.

“Ci reggiamo su due pilastri”

“Il nostro business può puntare su due pilastri fondamentali. Il primo è l’internazionalizzazione. Investiamo su tutti i mercati e otteniamo un ottimo riscontro.

Abbiamo aperto da poco Ducati India. In Brasile abbiamo cominciato da poco più di un anno e anche lì stiamo ottenendo risultati eccezionali. Il secondo pilastro è il continuo sviluppo del prodotto.

Abbiamo lanciato un modello completamente nuovo che è il Ducati Monster, nelle versioni 821 e 1200. Ma nel 2014 è arrivata anche la Superleggera, in edizione limitata (tutte già vendute) e il nuovo Diavel.

Per noi, inoltre, è molto importante la grande presenza di club e di appassionati, provenienti da ogni parte del mondo”.

“Ottimisti per il futuro”

“La seconda parte di questo 2014 ci vede moderatamente ottimisti, anche grazie al numero di ordini in portafoglio al 30 giugno, superiore dell’11% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
I risultati ottenuti nelle competizioni MotoGP e SBK ci confortano anche sulla validità delle scelte fatte in questa area. Ancora non siamo pronti per vincere mai due podi ottenuti in MotoGP i cinque in SBK segnano un netto miglioramento rispetto al 2013″.

Dovizioso rinnova per altri due anni con Ducati

“Voglio approfittare dell’occasione per annunciare una notizia importante”, ha concluso Domenicali. “Dovizioso rinnova con noi per altri due anni”.

World Ducati Week 2014

WDW 2014, è iniziata la festa

Tanti appassionati a Misano, provenienti da ogni parte del mondo

World Ducati Week 2014

WDW 2014, tutto pronto per il raduno ducati

Ducati Monster 821 in prova gratuita e Drag Race by Tudor

World Ducati Week 2014

Ducati Scrambler al WDW 2014

 Il nuovo Scrambler Ducati presente a Misano, dal 18 al 20 luglio, al World Ducati Week 2014