World Ducati Week 2014

Ducati Scrambler al WDW 2014

di Francesco Irace -

 Il nuovo Scrambler Ducati presente a Misano, dal 18 al 20 luglio, al World Ducati Week 2014

In occasione del WDW 2014World Ducati Week – in programma a Misano dal 18 al 20 luglio Ducati tra le altre cose presenterà il nuovo Scrambler.

Ducati Scrambler al Misano World Circuit Marco Simoncelli

Il nuovo prototipo Scrambler approderà dunque all’interno del Misano World Circuit “Marco Simoncelli”, con la sua festosa atmosfera da spiaggia, la musica, le tavole da longboard e il container giallo, all’interno del quale ci sarà il prototipo della nuova moto, pronto per essere condiviso con tutto il popolo Ducati.

Scrambler Beach Party

Lo Scrambler Ducati sarà protagonista anche nella serata di venerdì 18 luglio con lo “Scrambler Beach Party”. Una festa aperta a tutti, prevista sulla spiaggia di uno dei comuni della Riviera Adriatica, con l’obiettivo di celebrare lo spirito Scrambler e l’arrivo della nuova moto, destinata a tutti gli appassionati ducatisti che l’hanno sognata, desiderata e aspettata in tutti questi anni.

È possibile seguire tutti i video, le novità e le evoluzioni del progetto Scrambler sul sito www.scramblerducati.com e condividere i contenuti con l’hashtag #scramblerducati.

Per quanto riguarda il WDW2014, le prevendite per partecipare al grande raduno della Community Ducati stanno promettendo nuovi record di presenze e la macchina organizzativa dell’ottava edizione lavora costantemente per garantire tanto divertimento e tanta passione Rossa.

Tutte le informazioni, il programma in continuo aggiornamento, l’acquisto dei biglietti e molte altre curiosità sono disponibili sul sito http://wdw.ducati.it

Moto News

Ducati Scrambler 2015

Svelato solo ai dipendenti, arriva a febbraio nelle concessionarie

Moto

Ducati Monster 821

Motore 821 Testastretta 11° da 112 CV. Sul mercato a luglio da 9.990 euro

World Ducati Week 2014

WDW 2014, a Misano dal 18 al 20 luglio

Piloti famosi e tanti eventi in programma. Test in pista e su strada aperti a tutti