Piaggio torna nel segmento Gran Turismo con X10, maxi scooter confortevole e dal design raffinato. Aerodinamico, comodo e sicuro, il nuovo nato del marchio italiano va ad insediarsi in una categoria di mercato piuttosto richiesta.

Design

Linee moderne e classiche al tempo stesso rendono l’X10 un maxi scooter appetibile. Imponente e dinamico il frontale, che esprime il carattere e lo stile Piaggio. Comoda e spaziosa la sella (a soli 760mm da terra), che garantisce gran confort anche su lunghi tragitti. Molto capiente il vano sotto sella: ci stanno due caschi, borse e accessori vari (presa elettrica da 12V e presa USB). Luci a led all’anteriore e al posteriore completano il quadro.

Ciclistica e freni

Sotto la scocca dell’X10 si nasconde un telaio a doppia culla in tubi d’acciaio. La forcella ha un’escursione di 125 mm ed è agganciata ad una ruota da 15 pollici (13” al posteriore). La versione da 500 cc dispone del mono posteriore regolabile elettronicamente nel precarico. La frenata è combinata. Doppio disco anteriore da 280 mm e singolo disco posteriore da 240 mm garantiscono una potenza frenante molto elevata. Sono disponibili ABS e ASR, di serie sulla versione più accessoriata Executive.

Motori

Tre le cilindrate disponibili: 125, 350 e 500cc. La versione 125 cc è equipaggiata con un mono a quattro tempi, quattro valvole, raffreddato a liquido ed a iniezione elettronica. La più performante 350cc raggiunge una potenza di 33,3 CV e garantisce costi molto bassi di manutenzione; dispone inoltre di due mappature della centralina selezionabili dal manubrio. Il più potente e completo è il 500: 41 CV e coppia massima di 46 Nm, motore elastico e performante.

Prezzi

Sono diverse le combinazioni di colori disponibili. I prezzi: 4.570 euro per il 125 cc, 5.890 euro per il 350cc, 7.700 euro per il 500cc nella sola versione Executive.