Moto News

Nuovo Yamaha X-MAX 125

Si aggiorna (anche) il più piccolo della famiglia MAX. Da novembre nelle concessionarie a 4.790 euro

Dopo l’X-MAX 400 e l’X-MAX 300, in Casa Yamaha si aggiorna anche il più piccolo della famiglia: l’X-MAX 125. La nuova versione è caratterizzata da un nuovo design e da specifiche costruttive superiori. Sarà disponibile sul mercato a partire da novembre nelle tinte Radical Red, Sonic Grey, Phantom Blue e Blazing Grey, a 4.790 euro.

Per il 2018, il nuovo X-MAX 125 sfoggia un design ancora più dinamico, ispirato ai modelli X-MAX 300 e X-MAX 400 di ultima generazione. Lo sportivo triplo faro a LED, così come le luci di posizione, sottolinea il look tipico dei modelli MAX. Le linee sono compatte e sportive ed esaltano lo spirito stesso dello scooter giapponese. Il comfort viene garantito in modo particolare dalla presenza di un parabrezza regolabile e di un manubrio adattabile in due posizioni, in modo da soddisfare le esigenze di ogni utente. Nel vano portaoggetti non manca una pratica presa da 12 V per ricaricare lo smartphone. Completano il quadro il vano sottosella capace di ospitare due caschi integrali e la Smart Key.

Cuore pulsante di questo scooter sportivo è il motore monocilindrico raffreddato a liquido SOHC da 125 cc, 4 tempi ed omologato Euro 4 che regala a X-MAX 125 un’accelerazione vivace in partenza insieme ad una velocità di crociera consistente sulle strade extraurbane. La trasmissione automatica con cinghia a “V” permette accelerazioni fluide ed istantanee mentre il motore con iniezione elettronica, molto silenzioso e dai consumi ridotti. La forcella è telescopica con escursione di 110 mm, mentre l’elettronica prevede la presenza del Traction Control System, che rende lo scooter più sicuro quando si guida su fondi bagnati o scivolosi.