Moto News

MV Agusta riparte da Eicma, completando il piano di ristrutturazione

Al Salone del Motociclo di Milano sono stati raccolti ordini superiori alle attese. ComSar Invest è nuovo socio del marchio

MV Agusta riparte da Eicma 2017. In occasione della kermesse italiana dedicata alle quattro ruote il marchio varesino ha portato la Dragster 800 RR che è stata votata tra le 3 moto più belle del salone. Si tratta di una moto completamente nuova che va ad affiancare una nuova gamma di prodotti: oltre alla nuova Brutale 800 RR, la Brutale RC va a completare la linea Reparto Corse già formata da F3 675, F3 800, Dragster 800 e Turismo Veloce 800, moto ad alte performance ispirate al Team MV Agusta tra i top 5 nel campionato del mondo 2017 di Superbike e Supersport.

Ordini per il 2018 superiori alle aspettative

Di grande successo la partnership con un’altra eccellenza Italiana, il produttore di pneumatici Pirelli, che attraverso il laboratorio Pirelli Design ha realizzato insieme a MV Agusta un modello speciale che celebra la sinergia tra due storici brand. Brutale 800 RR Pirelli sarà venduta in serie limitata per clienti che ricercano la massima cura del dettaglio.

MV Agusta, dopo un periodo focalizzato al riposizionamento del proprio brand e alla ridefinizione dei propri obiettivi, è tornata ad esprimere il suo straordinario potenziale creativo e ingegneristico, abbinato ad una rigorosa gestione dei costi e degli investimenti. La società ha infatti raccolto ad Eicma un portafoglio ordini superiore al proprio piano stimato per il 2018.

MV Agusta che oggi ha completato il proprio piano di turnaround, ricevendo la formale omologa del piano di ristrutturazione, è forte della recente ricapitalizzazione attraverso il nuovo socio ComSar Invest, che fa capo alla famiglia Sardarov e che affianca Giovanni Castiglioni nella compagine sociale. Per questo affronta il 2018 con l’obiettivo di potenziare la propria leadership nella produzione di gioielli a due ruote.

Soddisfatto per il risultato

Giovanni Castiglioni, Presidente di MV Agusta, ha commentato: “Sono soddisfatto di aver portato a termine con successo un importante piano di risanamento e di riposizionamento di un brand che ritengo essere una vera icona del Made in Italy nel mondo. Lavoreremo con determinazione per consolidare il lavoro fatto.”

Timur Sardarov, nominato nuovo Vice Presidente di MV Agusta, ha dichiarato: “Il nostro investimento in MV Agusta ha come base una visione a lungo termine con l’obiettivo di sostenere e sviluppare la crescita di questo mito delle due ruote. MV Agusta è unica anche nel modo in cui fa sentire parte di una grande famiglia i dipendenti, gli stakeholders e i clienti: tutti condividono la passione per un prodotto che si contraddistingue per qualità, design e performance.”