Moto News

MV Agusta F4 Claudio

La nuova serie speciale limitata in omaggio a Claudio Castiglioni

La F4 di MV Agusta ritorna a fare notizia. La Casa italiana ha svelato la nuova edizione speciale F4 Claudio. Si tratta di una variante della sportiva dedicata a Claudio Castiglioni, padre, insieme a Massimo Tamburini, di quella che è stata ed è, tutt’oggi, una delle due ruote sportive più prestigiose sul mercato.

Basta un’occhiata alle linee di questa nuova MV Agusta F4 Claudio per rendersi conto dell’enorme lavoro estetico. La carena è stata realizzata interamente in fibra di carbonio, con la firma di Claudio Castiglioni in bella vista sul serbatoio. In carbonio, con una rifinitura dorata, sono anche i cerchi, firmati dallo specialista BST.

Configurazione standard o pista, fino a 212 CV

Sotto pelle, il cuore pulsante della F4 Claudio deriva dalla F4 RC, a sua volta derivata dalla moto che corre nel Mondiale SBK. La potenza massima in configurazione pista è di 212 cv (158 kW) all’albero a 13.450 giri/min, con la coppia che si attesta a 115 Nm (11,7 kgm) a 9.300 giri/min. In questa configurazione estrema la F4 Claudio monta lo scarico racing completo a doppia uscita SC-Project in titanio con centralina dedicata. In allestimento standard, omologato per l’utilizzo stradale, la potenza massima raggiunge i 205 cv (151 kW).

Elettronica derivata dalle gare

La dotazione elettronica attinge largamente all’esperienza accumulata in anni di competizioni nel Campionato Mondiale SBK. Le mappe, la cui selezione è istantanea grazie alla pulsantiera racing destinata in esclusiva alla F4 Claudio, sono quattro: alle tradizionali Normal, Sport e Rain si affianca la Custom, che permette di personalizzare ulteriormente i parametri di inter- vento, come ad esempio la risposta del comando gas e il freno motore.

Il controllo di trazione, che si avvale di una evoluta e completa piattaforma inerziale, contempla otto livelli d’azione, in grado di assecondare le esigenze del pilota in tutte le condizioni di guida, dalla pista con asfalto ad alta aderenza, alla strada con fondo bagnato o sdrucciolevole. Di serie è montato il cambio elettronico MV EAS 2.0, con assistenza elettronica Up&Down.

Ciclistica

Le quote della ciclistica descrivono perfettamente l’attitudine supersportiva di questo modello: interasse di 1.430 mm, avancorsa di 100,4 mm e altezza sella di 830. La capacità del serbatoio carburante è di 17 litri. Il peso a secco è di 183 kg in configurazione standard, 175 con scarico SC-Project e centralina dedicata. La MV Agusta F4 Claudio monta inoltre sospensioni Öhlins e un impianto frenante Brembo. E infine il nuovo quadro strumenti digitale con schermo TFT aggiunge la funzione di navigazione, così come un sistema di acquisizione di dati idoneo per la pista.
La nuova MV Agusta F4 Claudio verrà prodotta in tiratura limitata, con solo 100 unità.

Moto Anteprime

MV Agusta F4 RC 2018

La nuova edizione limitata a 250 esemplari con la livrea della moto di Camier

tag
mv agusta