Moto News

Harley-Davidson, anche gli USA nell’edizione 2019 della Battle of the Kings

Il celebre concorso di customizzazione riservato alle concessionarie indetto ogni anno da Harley-Davidson nel 2019 coinvolgerà ancora più Paesi

Archiviata l’entusiasmante edizione 2018, la Battle of the Kings scalda i motori in vista della nuova edizione, che si preannuncia la più grande di sempre. Il celebre concorso di customizzazione riservato alle concessionarie indetto ogni anno da Harley-Davidson nel 2019 coinvolgerà ancora più Paesi, compresi gli USA.

I modelli esclusi

Nel 2018 la corona di Custom King fu assegnata a Harley-Davidson Bangkok – al debutto – in virtù della special realizzata su base Street Bob e chiamata “The Prince”. Con oltre 350 iscrizioni già acquisite, difendere il titolo sarà quanto mai difficile dato che la competizione si infiamma su scala davvero globale. Ogni modello della attuale gamma Harley-Davidson può essere scelto come base di partenza per la realizzazione della special in gara (a esclusione dei modelli Trike e CVO). In altre parole i concessionari hanno più possibilità di scelta rispetto al passato per dare vita alla creazione con la quale giocarsi il titolo. E per dare un ulteriore elemento di ispirazione, i concessionari devono scegliere fra tre stili di customizzazione – Dirt, Chop e Race – per la moto che intendono realizzare.

Le regole per la partecipazione

Le regole da seguire sono, come sempre, semplici – il 50% delle parti usate deve provenire dal catalogo accessori Harley-Davidson Genuine mentre il budget da destinare alla customizzazione non deve superare il 50% del prezzo di vendita della moto di serie. I concessionari provenienti dagli Stati Uniti aggiungono una dimensione ulteriore alla gara che li vede impegnati. Useranno infatti il contest per ispirare la prossima generazione di customizzatori facendo entrare nel team di ciascun concessionario studenti provenienti da scuole di formazione tecnica e commerciale che lavoreranno quindi fianco a fianco con i tecnici delle diverse concessionarie alla realizzazione delle special in concorso. Il contest Battle of the Kings si articola su diverse fasi a carattere nazionale e regionale nel corso dell’anno fino alla proclamazione del vincitore assoluto. Il Custom King della Battle of the Kings 2019 sarà scelto e incoronato nel prossimo mese di novembre. Le votazioni per la fase Europea iniziano oggi, 15 gennaio.