Moto News

Ducati Days of Joy Scrambler Ducati, tutte le novità dell’edizione 2019

L'appuntamento ricco di eventi organizzato da Ducati. Oltre a corsi di guida, attività outdoor quest'anno ci sono le Scrambler Experience in Romagna e in Toscana

Chi vuole esplorare in prima persona il mondo Scrambler può sfruttare la quarta edizione dei Days of Joy, un appuntamento ricco di eventi organizzato da Ducati. Oltre a corsi di guida, attività outdoor, nel 2019 si aggiungono le Scrambler Experience in Romagna e in Toscana, due nuovi itinerari.

Scrambler Experience Romagna e Toscana

Si parte sabato 6 aprile da Cesenatico con la Scrambler Experience Romagna. Tour di una giornata, su asfalto o strade bianche, che permette di apprezzare la nuova gamma Scrambler®. Il checkpoint sulle colline dell’Appennino Tosco-Romagnolo a metà giornata permette di gustare la cucina locale mentre, al rientro, il gran finale con arrivo in spiaggia e BBQ Beach serale in riva al mare di Cesenatico. Due giorni di guida, il weekend del 6 e 7 luglio , su e giù per le colline senesi caratterizzano invece la Scrambler Experience Toscana. Oltre 200 km il primo giorno e più di 150 km il secondo, per un’esperienza a 360° on e off road. Un piacere da gustare alla Fattoria Pieve a Salti (Siena) insieme ai sapori dei prodotti tipici (questo appuntamento è realizzato in collaborazione con il comitato organizzativo dell’Eroica®, storica gara ciclistica, sulle cui strade è sviluppato parte del percorso).

I corsi di guida off-road e non solo

I corsi di guida del Vairano Country House mescolano divertimento e didattica e sono in programma il 2 giugno e l’8 settembre: la Flat Track School, per imparare a derapare su ovali sterrati in sicurezza, la Scuola Off Road in sella alla Desert Sled per affrontare l’Off Road Track, la Scrambler Basic Riding School dedicata a tutti gli aspiranti motociclisti per imparare ad andare in moto in attesa di prendere la patente. Il coordinamento dei tour e tutti i corsi sono tenuti dagli istruttori di Due Ruote. Altra novità dei Days of Joy 2019 è la partecipazione all’evento di Pirelli, a testimonianza di quanto la sinergia di successo tra due eccellenze italiane non si limiti solamente a una collaborazione tecnica.