Moto News

Benelli TRK 251, la enduro stradale per tutti

Costa 3.490 euro, monta un monocilindrico da 24,5 CV e ha un look simile a quello della sorella maggiore (best seller)

La Benelli TRK 251 è la nuova enduro stradale pesarese di piccola cilindrata. Grazie al motore da 250 cc, è perfetta per chi inizia a muovere i primi passi su due ruote (è guidabile ovviamente con la patente A2) ma può anche essere la scelta ideale per il motociclista esperto che vuole una moto semplice, pratica ed economica per spostarsi. Arriva nelle concessionarie nella colorazione rossa, bianca e nera, al prezzo di 3.490 euro.

Monocilindrico da 24,5 CV e forcella upside-down

A muovere la Benelli TRK 251 ci pensa un motore monocilindrico, quattro tempi raffreddato a liquido, con distribuzione a doppio asse a camme in testa ed alimentazione ad iniezione elettronica, da 24,5 CV a 9000 giri/min e 21 Nm a 7500 giri. Il telaio è un tradizionale traliccio in tubi d’acciaio, mentre sospensioni prevedono all’anteriore una forcella upside-down con steli da 41 mm di diametro e al posteriore un forcellone oscillante con ammortizzatore centrale, con escursione da 51mm.

Pinza a 4 pistoncini e cerchi da 17”

L’impianto frenante della TRK 251 è composto da un disco flottante di 280 mm di diametro con pinza a 4 pistoncini davanti e da 240mm con pinza a singolo pistoncino dietro, mentre i cerchi sono da 17” in lega di alluminio e montano pneumatici 110/70 all’anteriore e 150/60 al posteriore.