Moto

MV Agusta, ABS sulla gamma 3 cilindri

di Francesco Irace -

MV Agusta introduce interessanti novità su tutti i modelli tre cilindri del 2014. Nello specifico, Brutale 675 e 800, F3 675 e 800 e Rivale 800, sono ora disponibili anche nelle versioni ABS.

Centralina Bosch 9MP

Si tratta ovviamente di ABS di ultima generazione: la centralina Bosch 9MP, riferimento assoluto per dimensioni e peso, monta al suo interno un sensore di pressione, mentre su ciascun asse è disposta una ruota fonica.

L’ABS è stato sviluppato con l’obiettivo preciso di rendere le decelerazioni più sicure ed efficaci in ogni condizione di fondo stradale, senza rinunciare alla progressività e alla potenza dell’impianto frenante e con la chiara determinazione di ottenere i migliori spazi d’arresto.

ABS disattivabile

Su tutti i modelli, per garantire al pilota la massima libertà di scelta, l’ABS è disattivabile attraverso il software di gestione del veicolo, accedendo all’apposito menu di configurazione.

Sui modelli F3 675 e F3 800, inoltre, il dispositivo può essere impostato alternativamente su due modalità: Normal per la guida stradale; Race Mode per l’utilizzo specifico in pista o per l’impiego stradale estremamente sportivo.

I prezzi per le nuove versioni ABS sono: Brutale 675 € 10.670, Brutale 800 € 11.680 – Brutale 800 Italia € 12.390, F3 675 € 13.700, F3 800 € 15.310, Rivale 800 € 13.290.

Archivio

Le altre novità di EICMA 2013: KTM, Triumph, Harley-Davidson, Husqvarna e MV Agusta

Non solo italiane, non solo giapponesi: ecco le altre novità di EICMA 2013, pronte a popolare le nostre strade nei prossimi mesi.

Archivio

MV Agusta Dragster 800, il video-teaser ufficiale

Il video-teaser della nuova moto della Casa varesina

Archivio

MV Agusta a EICMA 2013

Le due novità della Casa lombarda hanno conquistato il pubblico della rassegna milanese