Moto Anteprime

Yamaha MT-09 Street Tracker

di Francesco Irace -

La variante scrambler della naked più venduta del 2014

Dopo aver lanciato la MT-09 Street Rally, Yamaha fa debuttare una nuova variante della nuova tre cilindri che sta dominando il mercato delle nude: si chiama MT-09 Street Tracker e si distingue per il suo look da scrambler.

Yamaha MT-09 Street Tracker, colori opachi e componenti in alluminio e carbonio

La nuova MT-09 Street Tracker è caratterizzata da colori opachi: è infatti la prima della famiglia a montare il telaio completamente nero e il motore tricilindrico da 850 cc verniciato in nero opaco, la testa dei cilindri in color bronzo, i cerchi bronzo scuro e gli steli della forcella rovesciata dorati.

L’uso esteso di componenti in alluminio e in carbonio, sviluppati specificamente per la MT-09 Street Tracker, conferiscono alla nuova arrivata un look caratteristico che non può passare inosservato.

Sul frontale spiccano il parafango corto in carbonio con supporti in alluminio, la nuova tabella porta numero e i contrappesi del manubrio in alluminio.

La nuova sella a due colori, nella parte superiore in pelle marrone e sui lati in “alcantara-look” nero, si integra perfettamente con il look dello spigoloso serbatoio grigio opaco dotato di nuove protezioni per le ginocchia.

Le pedane ampie, infine, permettono al pilota di spostare il peso del corpo in accelerazione, in frenata e nei curvoni veloci.

In opzione c’è lo scarico Akrapovic sviluppato specificamente per l’ultima nata della famiglia MT: sbuca dalla parte posteriore destra della moto, offre più luce libera dal suolo e ha un sound grintoso che si adatta perfettamente all’immagine della nuova moto, eccitante e adrenalinica.

La nuova MT-09 Street Tracker sarà disponibile a partire da agosto 2014, al prezzo di 8.690 euro.

Archivio

Yamaha MT-09 SR, il video ufficiale della tre cilindri giapponese

La variante speciale della nuova tre cilindri giapponese

Moto

Yamaha MT-07, svelato il prezzo

Disponibile a partire da febbraio a 5.690 euro