Moto Anteprime

Harley-Davidson LiweWire, svelati prezzo e prestazioni della moto elettrica

di Francesco Irace -

Sarà in commercio nel corso del 2019 e si conferma una moto ideale per l'utilizzo urbano

Harley-Davidson svela al CES di Las Vegas, tra le altre cose, le caratteristiche tecniche della LiveWire, modello completamente elettrico atteso sul mercato nel corso di quest’anno. Partiamo dal prezzo: 34.200 euro. Cifra che la rende una moto per pochi eletti sicuramente, fermo restando il fatto che probabilmente saranno diverse le formule di acquisto/noleggio previste che potrebbero anche renderla un po’ più abbordabile. Quanto alle prestazioni, la Harley-Davidson LiveWire è in grado di accelerare da 0 a 100km/h in 3,5 secondi, con la coppia disponibile subito al 100%.

Autonomia di 180 km

Come preannunciato a Eicma, la LiveWire sarà una moto pensata soprattutto per l’utilizzo urbano, aspetto che trova conferma nella autonomia complessiva di 180 km. La motocicletta offre inoltre tecnologia di alta qualità: il controllo elettronico dello chassis è di serie e presenta un sistema di frenata assistita in curva con ABS ottimizzato e controllo di trazione. Inoltre, il propulsore elettrico H-D Revelation™ produce vibrazioni, calore e rumore ridotti la minimo a tutto vantaggio del confort del pilota.

Moto connessa

LiveWire è dotata del sistema H-D™ Connect, che mette in collegamento il motociclista e la propria moto attraverso un’unità di controllo telematica a tecnologia LTE abbinata a servizi di connettività via cloud utilizzando l’ultima versione della app Harley-Davidson. Questa tecnologia rende LiveWire™ la prima moto elettrica interconnessa di grande produzione sul mercato nordamericano. Grazie al dispositivo H-D Connect i dati vengono raccolti e trasferiti all’app per fornire informazioni allo smartphone dell’utilizzatore della moto circa: stato della moto, posizione del veicolo ed eventuali tentativi di manomissione, e promemoria e notifiche per la manutenzione del veicolo.