Accessori e Abbigliamento

Dainese premiata al Red Dot Design Award

Mugello R D-air®, Pista GP R e Pro-Armor si aggiudicano un premio nella categoria Product Desig 

Dainese ottiene un gran riconoscimento al “Red Dot Design Award”, la celebre competizione internazionale dedicata al design e all’innovazione, vedendo i suoi prodotti – Mugello R D-air®, Pista GP R e Pro-Armor – vincitori del premio nella categoria Product Design. Tra 5.500 prodotti provenienti da 54 paesi del mondo, la giuria del Red Dot Design Award ha conferito il suo sigillo di qualità nella categoria Product Design 2017 alla nuova tuta Dainese Mugello R D-Air®, all’innovativo casco AGV Pista GP R e alla famiglia di protettori di ultima generazione Pro-Armor.

Tuta Mugello R D-air

La nuova tuta professionale Dainese, costituisce lo stato dell’arte della tecnologia protettiva per uso in pista. Con oltre 25 innovazioni e 5 nuovi brevetti, fra cui l’ultima evoluzione del sistema airbag D-Air®, la nuova tuta racing, sviluppata con il prezioso contributo di Valentino Rossi, offre standard di protezione e comfort senza precedenti, grazie all’applicazione di una costruzione adattiva del ginocchio, tessuti ingegnerizzati pre-curvati ad alta performance, l’elastico triassiale e una nuova costruzione del gomito.

Casto Pista GP R AGV

Progettato secondo il protocollo di sviluppo AGV Extreme Standards con l’obiettivo di garantire un livello superiore di protezione attiva e passiva, Pista GP R è il casco più utilizzato dai piloti del motomondiale. Realizzato in pura fibra di carbonio, Pista GP R è caratterizzato da una performance visiva e aerodinamica superiore grazie ad un campo visivo di 190° e al nuovo spoiler Biplano, ideato e testato in galleria del vento. Il casco è dotato anche di un sistema di idratazione integrato e del nuovo sistema di ventilazione IVS (Integrated Ventilation System)per uno scambio termico senza eguali.

Paraschiena Pro-Armor

La famiglia di protettori Pro-Armor segue un innovativo design ispirato ai frattali, il linguaggio che la Natura utilizza per creare strutture complesse. La struttura frattale esalta le caratteristiche dell’elastomero a base di carbonio che costituisce l’elemento protettivo del sistema, permettendo così di assorbire fino all’83% della forza che investe il dispositivo di sicurezza. Questo design, che consente un’estesa superficie forata (43% nel caso del paraschiena), lavora in perfetta armonia con lo spessore variabile del protettore, garantendo estrema libertà di movimento, leggerezza, comfort e un livello ineguagliabile di traspirabilità.

Prova su strada

Honda CB1100 EX ed RS, il test

Ecco come vanno le nuove classiche di Honda: una più elegante l'altra più sportiva e modaiola

Prova su strada

Honda CMX500 Rebel, il test della “easy” custom

Piccola, agile, facile e modaiola. La custom giapponese costa poco e punta al pubblico giovane

Prova su strada

Aprilia Tuono V4 1100 2017, il test della hyper naked di Noale

La superbike "scarenata" di Aprilia affina l'elettronica e riceve l'omologazione Euro4 senza rinunciare alle performance