Motor Glam

TV: KIA arriva su Nove con il Metodo Stinger

La sportiva coreana diventa il leit-motiv di tre episodi in onda a partire da lunedì 20 maggio

Una trasmissione televisiva con protagonista la KIA Stinger? No, non è proprio così.

Ma la Stinger in TV ci arriva davvero, accompagnando – a partire dal nome – le tre puntate di “Wishlist, il metodo Stinger” che saranno in onda su Nove a partire da lunedì 20 maggio.

Tre episodi che coinvolgeranno tre coppie di VIP in una serie di prove pensate per “rigenerarsi, ritrovarsi e migliorarsi“, come dicono in KIA.

Si tratta di una premessa per vedere Ale&Franz, Sergio Muniz e Elettra Lamborghini (che noi di Icon Wheels seguivamo da prima che diventasse una TV celebrity) fare Cose Molto Pazze come buttarsi da un aereo col paracadute, fare aviazione acrobatica o mettersi di fianco a un pilota – alla guida della Stinger, ovviamente – che guida a tutta velocità.

Un divertissement, insomma, per accompagnare il lunedì notte – la trasmissione inizia alle 23 e dura mezz’ora – con leggerezza e qualche sorriso.

Archivio

Kia Stinger: la GT coreana che sfida le tedesche

Debutta al Salone di Detroit con la trazione posteriore e un V6 da 365 CV

In termine tecnico-marketing, questo tipo di iniziative si chiama “branded content”: un contenuto sponsorizzato in cui un marchio o un prodotto diventa sponsor (anche economico) di una storia, di un progetto, di un racconto.

Come dice Giuseppe Mazzara, Marketing e PR Director di KIA Italia, “avevamo bisogno di raccontare a 360 gradi cosa Stinger significhi, allontanandoci dagli schemi tradizionali”. Usando, quindi, strumenti e linguaggi lontani dalla classica informazione automotive.

Il risultato? Lo vedremo in TV. La Stinger, invece, continueremo a vederla nelle strade.