Info Utili

Volkswagen Polo, la tecnologia sigla per sigla

di Marco Coletto -

Cosa significano le sigle che identificano gli accessori tecnologici della Volkswagen Polo

La Volkswagen Polo – arrivata alla sesta generazione – è una delle piccole più longeve in circolazione (la prima serie è nata nel 1975): la “segmento B” tedesca ha conquistato milioni di clienti grazie all’affidabilità e alla concretezza ma non va dimenticata la tecnologia presente a bordo.

Di seguito troverete un glossario per capire meglio cosa significano le sigle che identificano tutti gli accessori tecnologici di uno dei modelli più amati della Casa di Wolfsburg.

Volkswagen Polo: la tecnologia sigla per sigla

ACC

La sigla ACC (acronimo di Adaptive Cruise Control) è usata per identificare il cruise control adattivo.

App-Connect

App-Connect è il sistema di connettività Volkswagen che permette di collegare il proprio smartphone alla vettura attraverso Android AutoApple CarPlay.

ASR

L’ASR è il sistema di controllo della trazione e regola automaticamente lo slittamento di una o più ruote motrici.

City Emergency Brake

Il City Emergency Brake della Volkswagen Polo è la frenata automatica.

Climatronic

Il Climatronic è il climatizzatore automatico bizona della Volkswagen Polo.

Coming Home e Leaving Home

La funzione Coming Home si attiva quando si scende dalla vettura e dopo un certo periodo spegne gli anabbaglianti, le luci integrate nei gusci degli specchietti retrovisori, le luci posteriori e l’illuminazione della targa.

La funzione Leaving Home accende tutte le luci precedentemente citate quando il conducente apre il bloccaggio delle porte con il radiocomando.

DAB

La sigla DAB (Digital Audio Broadcasting System) indica la radio digitale.

DCC

La sigla DCC (acronimo di Dynamic Chassis Control) indica la regolazione adattiva dell’assetto.

Digital Cockpit

Il Volkswagen Digital Cockpit è un cruscotto digitale.

DSG

Il DSG (acronimo di Direct-Shift Gearbox) è il cambio automaticodoppia frizione della Volkswagen Polo.

Dynamic Light Assist

Il Dynamic Light Assist permette di viaggiare con gli abbaglianti sempre inseriti: il fascio luninoso viene rimodulato automaticamente al sopraggiungere dei veicoli provenienti dal senso contrario.

Emergency Call

Emergency Call è il sistema di chiamata d’emergenza.

ESC

La sigla ESC identifica il controllo elettronico di stabilità.

EVO

La sigla EVO è usata per identificare il motore aspirato a benzina della Volkswagen Polo.

Fatigue Detection

Il Fatigue Detection è il sistema di riconoscimento della stanchezza del guidatore.

Front Assist

Il Front Assist è un sistema di controllo perimetrale.

Keyless

Keyless è il sistema di apertura/chiusura e avviamento senza chiave.

Lane Assist

Il Lane Assist avvisa il guidatore in caso di un’uscita o cambio di carreggiata involontario (senza l’utilizzo degli indicatori di direzione).

Multi Collision Brake

Il sistema di frenata anti collisione multipla Multi Collision Brake ferma completamente il veicolo dopo un incidente per evitare danni ulteriori.

Park Pilot

Il Park Pilot identifica i sensori di parcheggio anteriori e posteriori della Volkswagen Polo.

Rear View

Rear View è la videocamera per retromarcia.

TGI

La sigla TGI è usata per identificare il motore turbometano della Volkswagen Polo.

Travel Assist

Il Travel Assist è un sistema di assistenza alla guida in grado di accelerare autonomamente, di mantenere la vettura all’interno della corsia e la distanza dai veicolo che precedono e di cambiare corsia (se la strada è libera) quando si inserisce l’indicatore di direzione.

TSI

La sigla TSI (acronimo di Turbocharger Stratified Injection) viene usata su tutti i motori turbo benzina della Volkswagen Polo.

We Connect

We Connect è il pacchetto di servizi online della Volkswagen Polo.

XDS

Il differenziale elettronico a bloccaggio trasversale XDS impedisce il pattinamento della ruota interna alla curva migliorando la trazione e riducendo la tendenza al sottosterzo.

Leggi l'articolo su Icon Wheels