Info Utili

Si può usare il vivavoce per telefonare in automobile o è vietato?

Non tutti sanno che anche usare il vivavoce in auto è vietato, a meno che il telefono non sia nelle mani del conducente: come bisogna comportarsi

Come sappiamo, ovviamente, usare il telefono mentre si guida è assolutamente vietato dalla Legge, può essere anche molto pericoloso. Il Codice penale punisce i trasgressori, perché il rischio di incidenti anche gravi è molto alto, e oltre a mettere in pericolo la propria vita, chi telefona o guarda il suo smartphone mentre guida, mette a rischio anche quella degli altri, sia eventuali passeggeri a bordo, che gli utenti che si incontrano sulla strada, alla guida del loro mezzo. Le distrazioni mentre si è al volante purtroppo possono essere fatali, a volte basta un solo secondo per rimetterci la vita. Vediamo quali sono le situazioni in cui, secondo il Codice della Strada, è possibile usare il telefono alla guida e in che modo.

Telefono alla guida: quando posso usarlo

Con le più recenti modifiche che sono state apportate al Codice della Strada, sono tanti gli automobilisti che si sono chiesti se sono state introdotte delle novità anche per quanto riguarda l’utilizzo del cellulare in auto. Una cosa è certa ed è chiara a tutti: telefonare, mandare messaggi, usare Whatsapp e guardare i social dal proprio smartphone sono comportamenti assolutamente vietati dalla legge.

Quello che ci si chiede è, per esempio, se si può usare il telefono col vivavoce, oppure quando si è fermi in coda o ancora se si può premere il pulsante per rifiutare una chiamata mentre si sta guidando. La risposta è sempre no, anche nei momenti di ‘sosta’ per semaforo rosso, passaggio a livello chiuso, traffico, non è possibile usare il cellulare, nemmeno per premete il tasto rosso e rifiutare una telefonata.

In quali situazioni si può usare il telefono in auto? È consentito telefonare o guardare lo smartphone o un altro device solo se collegato al Bluetooth mentre si guida oppure quando si è fermi dentro un parcheggio. Con il Bluetooth si possono ricevere o fare telefonate anche quando si è in marcia, l’unica cosa che deve essere fatta a macchina ferma è la sincronizzazione dei contatti. Nel caso in cui il telefono è appoggiato sul sedile da parte o nel vano portaoggetti, allora si può usare con i comandi vocali, durante la guida.

Telefono con vivavoce: si può usare mentre si guida l’auto?

La guida con il cellulare è uno dei comportamenti sempre vietati dal Codice della Strada, non esistono delle eccezioni, delle deroghe o situazioni in cui è consentito usare il telefono in macchina, mentre si è al volante. Nessun automobilista può tenere in mano il telefono mentre guida.

Facciamo però il dovuto approfondimento sulla modalità vivavoce, si può usare se si riceve una chiamata in macchina? È difficile dare una risposta, perché non è sempre consentito usare il vivavoce, ma solo ed esclusivamente se il telefono si trova su un apposito supporto. Se invece il cellulare è nelle mani del conducente, allora si rischia la sanzione pecuniaria e la decurtazione di 5 punti dalla patente, anche se è stato attivato il vivavoce. Nel caso in cui l’automobilista venga trovato ancora con il suo smartphone in mano alla guida nei due anni successivi alla prima multa, allora rischia fino a tre mesi di sospensione della patente.

Le mani devono essere sempre libere mentre si è al volante, il Codice della Strada è chiaro, quindi non basta giustificarsi dichiarando di aver attivato il vivavoce per poter chiedere l’annullamento della multa.