Info Utili

A quanto ammontano le multe se si lascia il finestrino aperto

Un comportamento che sembra innocuo, ma che può portare l'automobilista a prendere multe salate: ricorda di chiudere sempre il finestrino della tua vettura

Credits: iStock

Lasciare l’auto parcheggiata con il finestrino aperto è vietato dalla legge. Il Codice della Strada infatti ritiene questo comportamento una violazione di norma, che viene punita da una multa. Si rischia quindi una sanzione, oltre al furto di oggetti più o meno preziosi che di lasciano in macchina o addirittura della vettura stessa da parte dei malviventi, esperti nel rubare auto. Vediamo tutto quello che bisogna sapere a riguardo.

Che cosa dice il Codice della Strada

Parliamo spesso delle disposizioni di legge per quanto riguarda la circolazione stradale in Italia, che sono contenute all’interno del Codice della Strada. E anche a questo proposito oggi approfondiamo uno degli argomenti che molto automobilisti oggi ignorano o semplicemente sottovalutano: lasciare i finestrini della loro macchina aperti quando la vettura stessa è ferma in sosta e incustodita.

È l’articolo 158, comma 4, del Codice della Strada ad approfondire l’argomento, e a recitare quanto segue: “Durante la sosta e la fermata il conducente deve adottare le opportune cautele atte a evitare incidenti ed impedire l’uso del veicolo senza il suo consenso”.

Il caso specifico

Ci sono differenti episodi a cui possiamo fare riferimento, legati a questo particolare argomento e questa violazione specifica del Codice della Strada. Per fare un esempio citiamo quello di un turista che, un paio di anni fa, in vacanza in Sardegna, aveva lasciato la sua auto parcheggiata con il finestrino aperto. Era estate, faceva molto caldo, e l’automobilista aveva deciso di far passare aria nella sua vettura, non avendo al suo interno niente di prezioso, probabilmente per non ritrovarsi ‘un forno’ bollente dopo qualche ora in spiaggia, quando avrebbe ripreso in mano la sua vettura (avete presente la situazione?).

Lo stesso soggetto però è stato multato per aver posteggiato appunto la macchina con il finestrino aperto. C’è una sola ed unica motivazione che giustifica la sanzione data dalle Forze dell’Ordine: il finestrino aperto istiga al furto. Lasciare quindi la propria macchina in quello stato quasi invita un ladro (che aspetta solo quello) a rubarla, mettendo anche potenzialmente a rischio la circolazione stradale, con dei malviventi alla guida.

Attenzione: quando parcheggi la tua auto non dimenticare mai di alzare tutti i finestrini e, in generale, di fare il possibile per dissuadere qualsiasi malintenzionato, adottando ogni altra cautela e tutelando la vettura da qualsiasi rischio e intrusione.

Assicurazione furti e finestrino aperto: che cosa succede

Un capitolo a parte lo merita l’argomento assicurazione auto, perché lasciare il finestrino della macchina abbassato e rischiare un furto può anche significare non avere copertura assicurativa. In che senso? Innanzitutto, ricapitolando, lasciare il vetro aperto dell’auto ci mette di fronte a differenti rischi, tra cui:

  • il furto del mezzo;
  • prendere la multa;
  • in caso di assicurazione Rc Auto con la garanzia furto e incendio in aggiunta, purtroppo è possibile anche non ricevere alcun indennizzo.

Un altro esempio tipico, oltre a quello del finestrino aperto, è lasciare le chiavi in macchina; anche in questo caso il furto non viene risarcito dall’assicurazione, perché è un gesto che ‘incita’ il ladro a rubare. Ecco la ragione per cui, quando l’auto viene rubata, è necessario consegnare le chiavi alla compagnia assicurativa. Il problema è che se l’assicuratore è in grado di dimostrare che il comportamento dell’automobilista è stato negligente, allora la possibilità di ricevere il risarcimento, nonostante la garanzia accessoria, potrebbe essere nulla.

A quanto ammonta la multa

La sanzione per chi lascia l’auto parcheggiata con il finestrino aperto va da un minimo di 42 a un massimo di 173 euro.

Tag
Multe
Leggi l'articolo su Icon Wheels