Info Utili

Proroga scadenza patente: tutto quello che c’è da sapere

A causa della pandemia di Coronavirus e del conseguente stato di emergenza, anche la scadenza delle patenti è stata rimandata: informazioni dettagliate

Lo stato di emergenza per il Covid è stato prolungato fino al 31 marzo 2022, come sappiamo, e sta quindi per scadere. Di fatto ha prorogato in automatico anche la scadenza delle patenti e dei CQC. Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha emesso a tale proposito una circolare volta a coordinare le nuove scadenze nazionali al regolamento UE n. 2021/267 che un anno fa aveva prorogato di 10 mesi la validità delle patenti di guida nei Paesi UE.

Rinnovo patente e proroga Covid 2022

Per quanto riguarda la sola circolazione sul territorio italiano, la validità delle patenti rilasciate in Italia con scadenza originaria dal 31 gennaio 2020 al 31 marzo 2022 è prorogata al 29 giugno 2022.

Per la circolazione su tutto il territorio UE/SEE, eccetto l’Italia, con le patenti rilasciate in Italia, e per la circolazione su tutto il territorio italiano, con le patenti di un altro Paese membro, la validità delle patenti è prorogata come segue:

  • documenti con scadenza originaria dal 1° febbraio 2020 al 31 maggio 2020, proroga di 13 mesi (7 + 6) dalla data di scadenza riportata sulla patente (questa quindi ad oggi è scaduta);
  • scadenza 1 giugno 2020-31 agosto 2020, proroga fino al 1° luglio 2021 (7 + 6), ma anche questa al momento è scaduta;
  • 1 settembre 2020-30 giugno 2021, proroga di 10 mesi dalla data di scadenza scritta sulla patente.

Attenzione: alcuni Stati membri dell’UE non hanno mai adottato le proroghe del precedente Regolamento 2020/698 o sono stati autorizzati ad adottarle con modalità differenti. Ricorda inoltre che nessuna proroga si applica alla patente quale documento di riconoscimento.

Esame e foglio rosa: la proroga

Per il superamento dell’esame di teoria di patente, il termine era stato prorogato fino al 31 dicembre 2021 (per le domande presentate nel corso di tutto il 2020, da gennaio a dicembre). Prorogato di un anno dalla data di presentazione delle domande invece per tutte quelle presentate dal primo gennaio 2021 al 31 marzo 2022 (fine stato di emergenza).

Per quanto riguarda invece il foglio rosa in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022, proroga fino al 90° giorno dopo la cessazione dello stato di emergenza. La validità quindi al momento è estesa al 29 giugno 2022. Questo significa che i candidati che ne hanno titolo, con foglio rosa scaduto tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022 (prorogato al 29 giugno 2022), hanno, dal 30 giugno 2022, 2 mesi per richiedere il riporto dell’esame di teoria.

CQC e CAP: proroghe Covid

Sono state nuovamente prorogate anche le scadenze delle carte di qualificazione del conducente (CQC) e dei certificati di abilitazione professionale (CAP), con il Regolamento UE 2021/267, causa Covid.

Per circolare sul territorio UE/SEE, eccetto in Italia, con documenti che provano la qualificazione CQC rilasciati in Italia, o da un diverso Paese membro UE/SEE, salvo diversa indicazione, la validità dei CQC:

  • con scadenza dal 1° febbraio 2020 al 31 maggio 2020, proroga di 13 mesi (7 + 6) dalla data di scadenza riportata sul documento (oggi ormai scaduta);
  • con scadenza dal 1° giugno 2020 al 31 agosto 2020, proroga fino al 1° luglio 2021 (7 + 6 ma non oltre il 1° luglio 2021, anch’essa scaduta);
  • con scadenza dal 1° settembre 2020 al 30 giugno 2021, proroga di 10 mesi dalla data della scadenza sulla patente.

Per circolare solo sul suolo italiano invece la validità dei CQC rilasciati in Italia: con scadenza dal 31 gennaio 2020 al 31 marzo 2022, proroga al 29 giugno 2022.

tag
patente