Info Utili

Pedale freno che affonda: perché succede e cosa fare

Come comportarsi nel caso di anomalie al pedale del freno e all'impianto frenante dell'auto: a chi rivolgersi e cosa fare

Se il pedale del freno affonda, allora significa che c’è qualcosa che non funziona nell’auto. È fondamentale capire come comportarsi, per evitare che il problema diventi troppo grave e fare in modo di viaggiare sempre su una vettura completamente sicura. Vediamo come bisogna muoversi in questa situazione.

Il pedale del freno affonda: qual è il motivo?

Ci possono essere differenti motivi che portano a questa tipologia di problema al pedale del freno, ognuno dei quali deve essere tenuto comunque sotto controllo, guidando l’auto con la massima cautela (potrebbe infatti essere molto pericoloso). Le motivazioni possono essere le seguenti:

  • il problema potrebbe essere dovuto alla pompa dei freni;
  • alle pastiglie;
  • potrebbe essere necessaria la sostituzione dell’olio dei freni.

Qualsiasi sia la causa del pedale del freno dell’auto che affonda, è necessario rivolgersi immediatamente ad un meccanico e far controllare l’impianto frenante della macchina. L’esperto farà una verifica generale e controllerà le condizioni generali dell’auto, dopodiché sarà in grado di intervenire in maniera diretta e far funzionare nuovamente il pedale del freno, in modo da farlo tornare alla normalità, riconquistando l’efficacia che aveva in precedenza.

Cosa succede quando il pedale del freno affonda lentamente

Anche in questo caso è necessario muoversi con attenzione, per evitare situazioni pericolose. Potrebbe essere il servofreno a perdere la sua efficacia iniziale, quindi il piede tende a scendere molto più in basso sul pedale rispetto al solito, lo si percepisce. Altro problema che potrebbe verificarsi nel caso in cui il pedale del freno affonda lentamente è legato alla pompa dei freni che, se sollecitata eccessivamente, entra in una situazione difficoltosa.

Nel caso in cui si stia percorrendo una strada in discesa ripida, con la macchina in una situazione simile, oppure se si viaggia con condizioni meteo di pioggia, l’aria può generare numerosi rumori e la guida può diventare molto rischiosa. Una frenata molto più leggera del solito in questi casi potrebbe essere una soluzione positiva e anche del tutto lecita.

Cambio pastiglie e pedale del freno che affonda

Il problema del pedale del freno che affonda si può presentare anche subito dopo aver portato l’auto dal meccanico per il cambio delle pastiglie, sostituzione che deve essere eseguita nel caso in cui l’impianto frenante della macchina abbia perso la sua efficienza e quindi non sia più sicuro viaggiare.

Quando viene effettuato questo tipo di intervento in un’officina meccanica, è necessario fare attenzione perché si sentirà il pedale più morbido, che tenderà a scivolare verso il basso con più facilità. Una situazione molto simile può avvenire anche nel momento in cui lo spurgo che serve a rimuovere l’aria in eccesso non viene fatto in maniera definitiva.

Le pastiglie dei freni installate di recente sono ricoperte di una patina che rende il freno spugnoso e questo cambia il comportamento da tenere durante la frenata, che dovrebbe essere fatta con maggiore intensità e forza rispetto a come si è abituati. Nel giro di alcuni chilometri percorsi comunque tutto dovrebbe tornare nella norma.

Che cosa fare quando il pedale del freno affonda

Le cause che possono portare ad un eccessivo scivolamento del pedale del freno, come abbiamo già visto, possono essere differenti. La cosa importante è essere in grado di non perdere mai il controllo della macchina e rivolgersi immediatamente ad un meccanico che può analizzare e risolvere la situazione.