Info Utili

Noleggio auto a lungo termine: si può rescindere in anticipo il contratto?

Ci sono dei casi in cui un cliente, per differenti ragioni, decide di annullare il contratto di noleggio auto in anticipo: cosa deve fare

Partiamo col definire il noleggio a lungo termine, una formula sempre più usata in Italia dagli automobilisti, come alternativa all’acquisto vero e proprio di un nuovo veicolo. Come ben sappiamo, la situazione legata all’epidemia di Coronavirus, che ha sconvolto e continua a sconvolgere le abitudini e l’economia globale, ha portato purtroppo una grande crisi nel settore auto, non soltanto nelle vendite (le immatricolazioni lo scorso anno hanno toccato i minimi storici) ma anche in questo settore, che ha subito un rallentamento notevole.

Generalmente il contratto di noleggio a lungo termine dell’auto è dai due/tre anni in su, ma può capitare di dover chiudere in anticipo il contratto. È possibile farlo? E come? Vediamo insieme tutto quello che bisogna sapere e cosa ci permette di fare la Legge.

Rescindere in anticipo il noleggio a lungo termine: leggere le condizioni nel contratto

Ovviamente, prima di prendere qualsiasi decisione, come avviene per ogni tipologia di contratto, anche per quanto riguarda quello di noleggio a lungo termine di un veicolo, è bene leggere attentamente le condizioni previste e scritte nel contratto stesso. Sull’accordo infatti sono segnalate per esteso, in modo da capire che cosa succede nel caso in cui si decida di recedere in anticipo dal contratto di noleggio. Il documento spiega tutto nei minimi dettagli, il noleggiatore segnala eventuali penali per il recesso anticipato; in questo modo, se abbiamo la necessità di sciogliere l’accordo prima del termine previsto e riconsegnare l’auto, possiamo andare presso la società dove è stato stipulato il contratto di noleggio auto a lungo termine e effettuare la rescissione secondo quanto deciso.

Rescissione in anticipo del contratto di noleggio auto: possibili penali

La prima cosa da sapere prima di rescindere in anticipo il contratto di noleggio auto a lungo termine è che solitamente, per la chiusura anticipata, c’è una penale da pagare. Bisogna quindi versare una somma, il cui valore dipende dal momento in cui si decide di chiudere anticipatamente il contratto. Cosa significa? Se la chiusura del noleggio avviene vicino al termine della scadenza naturale, allora molto probabilmente la penale da pagare avrà un valore limitato (in alcuni casi potrebbe addirittura essere assente). Alcune società di noleggio prevedono delle promozioni speciali o studiano delle formule ad hoc che utilizzano per dare la possibilità ai propri clienti di recedere gratuitamente dal contratto a partire dal 25° mese in poi.

Nel caso in cui decidiate di chiudere il contratto di noleggio auto invece molto prima rispetto a quanto previsto inizialmente, allora sarà obbligatorio pagare una penale, le condizioni devono essere scritte sul contratto. Generalmente si utilizza una formula su tutte, ovvero quella che prevede di pagare un terzo delle rate che mancano da versare. Se quindi il contratto originale è di 48 mesi e io decide di rescindere il contratto dopo 24 mesi, allora dovrò pagare 8 canoni mensili, ovvero un terzo di quelli che mancano; ogni società di noleggio auto ha comunque delle regole e modalità proprie, decise e scritte nel contratto stesso.

Rescissione anticipata del contratto di noleggio a lungo termine: il controllo dell’auto

L’auto che viene usata durante il periodo di noleggio viene controllata dalla società al momento della consegna del mezzo, sia per chiusura naturale del contratto che per chiusura anticipata. Vengono verificati eventuali danni e i chilometri percorsi. In caso di problemi, il cliente potrebbe dover pagare ulteriori penali, comunque previste dal contratto.