Info Utili

Noleggio auto o leasing: qual è la differenza

Qual è la differenza tra il leasing finanziario di un'auto e il noleggio a lungo termine: caratteristiche, vantaggi e svantaggi

Credits: iStock

Esistono diverse alternative all’acquisto di un’auto: le più valide sono il noleggio a lungo termine e il leasing finanziario. Due formule che agli occhi dei clienti meno esperti tendono ad assomigliarsi, quando in realtà sono molto diverse. Entrambe consentono di avere una vettura a disposizione per un lungo periodo senza la necessità di acquistarla definitivamente, ma ognuna ha delle caratteristiche proprie.

Leasing auto: come funziona

Il leasing finanziario di un’automobile è un contratto che utilizza uno schema molto simile a quello della locazione. In poche parole sottoscrivendo un leasing si realizza un’operazione di finanziamento. L’impresa leasing anticipa il capitale necessario all’acquisto del bene, mentre il cliente lo restituisce a rate, pagando i canoni periodici. La caratteristica che rende il leasing una misura ideale per i clienti che hanno l’esigenza di sostituire con molta frequenza una vettura, con un impegno minimo di capitale, è l’anticipo modulabile.

Con il leasing auto si concede l’utilizzo del mezzo mediante il pagamento di un canone periodico, generalmente mensile. Al termine del periodo di concessione, l’utilizzatore può decidere se interrompere il rapporto, rinnovare il rapporto andando a sostituire l’automobile con un modello diverso, oppure acquistare la vettura pagando una somma detta maxi rata finale. Per responsabilità di sanzioni amministrative per violazione del Codice della Strada, a rispondere è il trasgressore e il locatario del mezzo.

Cos’è il noleggio a lungo termine di un’auto

Il noleggio a lungo termine di un’automobile, invece, è un contratto che prevede l’utilizzo della vettura dietro il versamento di un canone mensile. Tra i tanti vantaggi derivati dal noleggio a lungo termine, c’è anche la possibilità di inserire, nella rata mensile, il pagamento di diversi servizi accessori: l’assicurazione auto, il soccorso stradale, la copertura delle spese in caso di malfunzionamento della vettura fuori garanzia non imputabile all’utilizzatore del messo e la possibilità di avere un’auto sostitutiva a titolo gratuito in caso di fermo del veicolo.

Nato inizialmente per rivolgersi ai liberi professionisti dotati di partita IVA, il noleggio a lungo termine è un servizio che con il passare degli anni si è adattato sempre di più alle esigenze dei privati, in quanto presenta molteplici vantaggi sia in termini economici che di gestione.

Le differenze tra il leasing auto e il noleggio a lungo termine

Il leasing auto e il noleggio a lungo termine di una vettura presentano delle caratteristiche proprie che contribuiscono a differenziare i due servizi l’uno dall’altro. Entrambi hanno dei vantaggi e degli svantaggi a seconda dell’utente finale che intende sottoscriverli. Il leasing auto è caratterizzato principalmente da un canone anticipato, da una rata mensile fissa, dalla possibilità di riscattare il veicolo versando una maxi rata finale, dalle spese extra per la gestione dell’auto e per la manutenzione.

A differenza del leasing auto, nel contratto di un noleggio a lungo termine sono incluse diverse voci: le coperture assicurative del messo, la gestione dei sinistri, il soccorso stradale e anche le spese per la manutenzione ordinaria e straordinaria del veicolo.

Noleggio a lungo termine o leasing: cosa conviene

La domanda che sorge spontanea è la seguente: conviene di più sottoscrivere un leasing finanziario oppure il noleggio a lungo termine di un’auto? La risposta non esiste, o meglio, dipende dalle esigenze dell’utente finale. Il leasing, per esempio, è più indicato per chi intende diventare il proprietario di una vettura e vuole dilazionare il costo dell’acquisto del mezzo nel tempo. Il noleggio a lungo termine, invece, è la soluzione ideale per chi ha la necessità di avere a disposizione una vettura senza doverla acquistare e senza il timore della sua svalutazione nel tempo. La proprietà dell’auto noleggiata, infatti, resta alla società di noleggio e il cliente non ha la possibilità di acquistarla alla fine del contratto stipulato.

Leggi l'articolo su Icon Wheels