Info Utili

Noleggio auto e Covid-19: è una scelta sicura?

Chi ha bisogno di noleggiare un'auto per lavoro o altre esigenze deve sapere che le società seguono nuove norme di sicurezza e salute per il Covid-19

Il 2020 è un anno particolare e per molti versi è stato anche parecchio difficile, finalmente sta volgendo al termine e la speranza è che il 2021 sia migliore. Sicuramente la cosa che più di tutte ha sconvolto le nostre vite è il Coronavirus, una pandemia mondiale che ha causato tante vittime, che continua a segnare diversi casi positivi in tutto il globo (più e meno gravi), che ancora spaventa e che purtroppo ha cambiato completamente le nostre abitudini quotidiane.

In questo scenario, sono tanti i settori che purtroppo stanno soffrendo e sono in crisi, il comparto dell’automotive prima di tutti. Abbiamo visto una crisi senza eguali nei primi mesi dell’anno, con numeri di vendita che hanno raggiunto il minimo storico. Di questo comparto fa parte anche il noleggio auto a breve termine. Oggi cerchiamo tutti di essere ancora più attenti alla salute, comprese le società di noleggio che appunto vogliono salvaguardare il benessere e la sicurezza dei propri clienti. Per mantenere tutti al sicuro e per aiutare ogni utente a prenotare la sua auto senza pensieri e timori, ogni compagnia di noleggio sta adottando delle precauzioni, vediamo quali.

Noleggio auto in epoca Coronavirus: i consigli

Come ormai sappiamo da mesi, una delle prima cose che consigliano i governi in tutto il mondo è quella di fare attenzione. Prima di tutto è necessario portare sempre le mascherine come dispositivi di sicurezza e poi è fondamentale mantenere il distanziamento sociale. Questo significa che sarebbe bene evitare grandi spostamenti quando non necessari, preferire la propria auto, moto o bicicletta rispetto ai mezzi pubblici. Per chi ha la possibilità il consiglio è spostarsi a piedi. La raccomandazione è sensata, infatti l’auto è un mezzo di trasporto molto privato, quindi consente di raggiungere la propria destinazione senza avere contatti con altre persone e mantenendo sempre la distanza sociale.

In questo scenario chiaramente ogni compagnia di noleggio auto sta cercando di impegnarsi al massimo da marzo per poter garantire gli standard igienici più elevati. Ogni società adotta delle misure importanti per ridurre al minimo il rischio di trasmissione del Covid-19. Ogni passaggio, dall’arrivo al banco di noleggio fino al momento in cui si riconsegna il veicolo noleggiato, viene messo in sicurezza.

Coronavirus, cosa fanno le compagnie di autonoleggio per il massimo della sicurezza

Ormai in tutti i negozi, bar, ristoranti, supermercati siamo abituati a vedere le misure di sicurezza che hanno lo scopo di minimizzare i rischi di contagio da Coronavirus. Anche al bancone delle società di noleggio auto si devono usare le mascherine (sia i clienti che i dipendenti delle agenzie sono obbligati a tenerle), sono affissi dei cartelli che ricordano di mantenere le distanze, di lavare le mani coi gel igienizzanti che vengono lasciati all’ingresso di ogni agenzia e altre buone regole.

La pulizia delle auto a noleggio è chiaramente sempre stata fondamentale, oggi lo è ancora di più, soprattutto all’interno la macchina deve essere costantemente igienizzata. Ogni volta che una macchina viene riconsegnata viene disinfettata, specialmente nei punti a più alto rischio, come i sedili, il cambio il volante, le maniglie. Se una vettura risulta essere stata in contatto con una persona affetta da Coronavirus, allora viene messa in quarantena.

Altra cosa fondamentale in questo periodo: il settore de noleggio auto sta cercando di aiutare più possibile chi ha problemi perché si ammala durante il periodo del noleggio stesso o chi deve modificare o annullare una prenotazione a causa del Covid-19.