Info Utili

Quali sono le migliori app per monitorare i consumi dell’auto?

Negli store dei nostri smartphone ci sono moltissime applicazioni che ci consentono di risparmiare sulle spese del carburante: quali e come usarle

Esistono delle applicazioni che possiamo scaricare sul nostro smartphone, sia Android che iPhone, che ci consentono di tenere monitorate le spese relative all’auto, i consumi di carburante, le spese di gestione e di manutenzione straordinaria e ordinaria. Si tratta di app praticamente irrinunciabili per chi vuole risparmiare, ce ne sono moltissimi negli store, vediamo alcune tra le opzioni che consideriamo più valide.

Monitorare i consumi auto: l’app Fuelio

Fuelio serve principalmente per monitorare proprio i consumi dell’auto. Quindi si riescono a tenere sotto controllo i costi del carburante, la quantità necessaria per un viaggio, i rifornimenti, la ricerca delle stazioni di servizio più vicine.

Fuelio è gratuita, disponibile solo per chi ha uno smartphone Android, consente all’utilizzatore di aggiungere le spese di rifornimento e di registrare viaggi, in modo da salvare le informazioni e ritrovare quindi i costi nella cronologia per programmi futuri. Fuelio permette di inserire dei promemoria anche per pagamenti quali pedaggi, parcheggi, multe, manutenzione auto.

Altra app utile: Drivvo

Questa è valida sia per Android che per iOS, è una delle più note e consente di avere sempre a portata di mano le spese dell’auto o di qualsiasi altro mezzo. Esiste sia la funzione gratuita che quella premium a pagamento. L’interfaccia è molto semplice e chiara, garantisce diverse opzioni all’utente per monitorare costi e consumi; è possibile appuntare spese e servizi di manutenzione futuri.

Una delle app più complete per monitorare spese e consumi: Motolog

Motolog è un’app tra le più famose; è disponibile per smartphone Android in versione gratuita o a pagamento. Ci sono moltissime funzioni disponibili per appuntare le spese relative all’auto o alla moto, è possibile tenere monitorato tutto tramite una facciata unica. Le opzioni presenti sono moltissime, serve un po’ di tempo per memorizzare bene il tutto, man mano diventa sempre più semplice e intuitiva, una sorta di taccuino digitale dove appuntare ogni spesa.

App per monitorare spese e consumi auto: IlPieno2

Altra app famosissima e molto utilizzata nel settore, aiuta gli utenti a risparmiare sulle spese auto, dando la possibilità di annotare i consumi e quindi di monitorare i costi relativi all’utilizzo della macchina. È disponibile sia per Android che per iOS, consente di registrare tutti i rifornimenti, le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria, le spese di viaggio, varie scadenze.

Simply Auto: altra app per tenere sotto controllo consumi e spese relativi all’auto

Simply Auto è in assoluto una delle app più scaricate e usate del settore, è disponibile negli store sia per i possessori di smartphone Android che per gli utenti con iPhone. Anche in questo caso serve un primo momento per prendere confidenza con il suo funzionamento, poi l’interfaccia grafica e le sue opzioni sono talmente semplici che imparare ogni funzione diventa un gioco da ragazzi per tutti.

Sono tanti gli strumenti forniti, l’utilizzatore può annotare tutte le spese di manutenzione e i consumi di carburante, l’app elabora anche dei grafici e delle statistiche e grafici per controllare tutto. Simply Auto è gratuita, sono disponibili in store anche delle versioni Pro che forniscono differenti funzioni aggiuntive a seconda dell’abbonamento o del pagamento scelti.

tag
consumi