Info Utili

Lettere del cambio automatico: cosa significano

di Marco Coletto -

Cosa significano le lettere del cambio automatico

Il cambio automatico è sempre più amato dagli automobilisti italiani ed europei stufi di dover premere il pedale della frizione nel traffico e le Case si sono adeguate proponendo sempre più mezzi dotati di trasmissioni a doppia frizione, a convertitore di coppia, CVT o robotizzate.

Chi è sempre stato abituato al cambio manuale potrebbe però trovare qualche difficoltà nel capire il significato delle lettere presenti sui cambi automatici: scopriamo insieme le loro funzioni.

Lettere del cambio automatico: cosa significano

D: la leva del cambio automatico va spostata in D (Drive) quando si vuole mettere in movimento il veicolo

L: la modalità L (Low) mantiene un basso rapporto di trasmissione ed è consigliata in salita e in discesa

N: la lettera N (Neutral) del cambio automatico equivale al folle

P: la leva del cambio automatico va sempre spostata in P (Parking) prima di spegnere il motore. Questa funzione blocca l’albero di trasmissione e le ruote e impedisce in questo modo all’auto di muoversi quando viene parcheggiata in salita.

R: la leva del cambio automatico va spostata in R (Reverse) quando si vuole inserire la retromarcia.

S: in modalità S (Sport) il cambio automatico effettua il cambio marcia a un numero di giri più alto