Info Utili

Guidare in galleria, tutti i consigli per farlo in sicurezza

Una piccola guida per viaggiare sempre in sicurezza, anche quando si percorrono le gallerie, evitando pericoli e incidenti

Non sempre ci soffermiamo a pensare ad alcuni comportamenti specifici da tenere in auto, a degli atteggiamenti che, se evitati o al contrario adottati, aumentano di gran lunga la nostra sicurezza mentre guidiamo e anche quella degli altri utenti che incontriamo sul nostro percorso.

Ci sono particolari tipologie di strada che oltretutto richiedono una maggiore attenzione, delle accortezze differenti. Una di queste per esempio è la galleria, e oggi diamo alcuni suggerimenti per guidare in sicurezza appunto nelle gallerie, cosa fare in caso di coda, di incendi, di incidenti o altre situazione potenzialmente pericolose.

I consigli per guidare sicuri in galleria

Non tutti gli automobilisti amano guidare in galleria, anzi. Ci sono dei soggetti che addirittura le evitano, soprattutto chi è claustrofobico e odia rimanere diverso tempo all’interno di una galleria o rischiare di restarci imbottigliato nelle ore di punta. Ci sono però dei percorsi in cui è inevitabile attraversarle, come per esempio in autostrada, soprattutto nelle zone di montagna.

Quali comportamenti bisognerebbe adottare per guidare in galleria? Vediamo i nostri consigli più utili.

Come guidare in galleria

Fortunatamente oggi le gallerie non sono più buie come una volta, ma dotate di illuminazione, anche se in alcuni punti in effetti scarseggia. Questo è il motivo per cui bisogna sempre tenere accese le luci anabbaglianti, anche di giorno, durante l’attraversamento. E evitare ovviamente di procedere a velocità sostenuta.

Altro consiglio importantissimo è quello di rispettare le distanze, in galleria si deve andare più lentamente ed è naturale che in alcuni momenti della giornata si formino code. Per evitare incidenti e tamponamenti pericolosi, è necessario aumentare la distanza abituale che si tiene dal veicolo che ci precede.

Il sorpasso, manovra molto delicata. La galleria può essere molto stretta e il sopraggiungere di altri veicoli potrebbe rivelarsi difficoltoso; spesso purtroppo accadono (per questo e altri motivi) dei pericolosi tamponamenti a catena, meglio evitare quindi sorpassi azzardati. La velocità in galleria deve sempre essere moderata, il clacson non deve mai essere suonato, a meno che ci si trovi in situazioni di emergenza (il rumore all’interno della galleria è amplificato e può dare molto fastidio agli altri conducenti).

Incidente in galleria: cosa fare

Primo consiglio in assoluto, valido su qualsiasi strada, è cercare di mantenere la calma, soprattutto se non è successo nulla di grave e nessuno sta male. Meglio attivare immediatamente le luci di segnalazione lampeggianti e accostare l’auto a destra in prossimità del marciapiede o della linea che limita la carreggiata.

Non dimenticate mai di posizionare il triangolo di emergenza, spegnere il motore e lasciare la chiave nel quadro. Sarebbe bene chiamare immediatamente il 112 per segnalare il sinistro (se c’è campo) altrimenti scendere dall’auto e raggiungere la colonnina SOS più vicina. Attenzione: camminare sempre e solo a lato strada.

Cosa succede in caso di incendio?

Se l’auto prende fuoco o inizia ad emettere fumo sarebbe bene procedere subito verso l’uscita della galleria. Nel caso in cui non sia possibile uscire, allora è necessario accostare l’auto sul lato destro e accendere le luci di avvertimento, spegnere il motore, anche in questo caso lasciare le chiavi nel cruscotto, abbandonare l’auto e segnalare subito il pericolo.

Alcuni consigli per la guida in galleria

Se portate gli occhiali da sole, toglieteli quando entrate in galleria, la scarsa illuminazione rende la vista con le lenti scure più difficile. Non tenete mai il volume della radio troppo alto, è importante non infastidire gli altri guidatori e sentire ogni rumore esterno.