Info Utili

Freni auto rumorosi: quali sono i motivi e come riuscire ad aggiustarli

Quando i freni della tua auto stridono o diventano troppo rumorosi, è importante capire quali sono le cause del problema e in che modo risolverli

Non sempre quando le pastiglie dei freni dell’auto diventano rumorose il problema è relativo all’usura dell’impianto frenante della vettura, nonostante il primo motivo siano proprio le pastiglie cosiddette “finite”, bruciate. Dopo un attento controllo alle pinze, ai sistemi di bloccaggio e ai cilindretti da parte del meccanico, potrebbe anche essere vero che il problema siano le pastiglie da cambiare perché eccessivamente usurate, ma non sempre è così. Soprattutto se i freni sono stati sostituiti da poco e fanno rumore come se fossero vecchi o molto usati. Vediamo quindi altri motivi che potrebbero far fischiare dischi e pastiglie durante le fasi di frenata del veicolo.

Freni dell’auto rumorosi: quale può essere la causa

Purtroppo, se avete appena portato la vostra auto in un’officina specializzata per il cambio dei freni ma, appena vi mettete al volante, sentite che gli stessi sono comunque rumorosi (nonostante nuovi di pacca) o stridono quando rallentate il veicolo, allora il problema potrebbe essere legato a dei danni o difetti alle parti sostituite o addirittura ad un assemblaggio non eseguito correttamente.

In effetti, spesso le officine tendono a evitare di montare i pezzi di ricambio forniti dal cliente stesso, preferiscono occuparsi a 360° del lavoro e degli elementi da usare. Perché lo fanno? Per evitare proprio dei problemi che possono essere legati al pezzo di ricambio acquistato che, nonostante riporti il codice giusto, è stato danneggiato o maltrattato, fino a portare dei problemi al veicolo sul quale viene montato. Spesso accade quando gli automobilisti si affidano al web per risparmiare, comprando pezzi di ricambio senza prima vederli e senza farli valutare da un esperto.

Altri motivi per cui i freni dell’auto possono essere rumorosi

Una volta esclusi i problemi di difettosità dei pezzi di ricambio dell’auto oppure di usura delle componenti stesse del veicolo, allora bisogna andare a ricercare eventuali anomalie che portano alla rumorosità dei freni. Vediamo i problemi più comuni:

  • la flangia di protezione tra il disco e il giunto ruota e, quando riceve un urto, essendo particolarmente sottile, può deformarsi stridendo contro il disco in determinate situazioni di guida, provocando un fastidioso rumore;
  • le molle di ritegno delle pastiglie non sono state rimontate correttamente, possono saltare via o sganciarsi.

Come evitare problemi di rumorosità dei freni dell’auto

Una cosa importantissima da sapere è che il rumore potrebbe essere legato anche ad altro: se controllando con un professionista, tutte le componenti sono montate in maniera corretta e le pastiglie e i dischi non hanno alcun danno o difetto ma il rumore dei freni rimane, allora la causa potrebbe essere lo sporco.

Proprio così, non tutti ci pensano, ma l’accumulo di polvere potrebbe essere dannoso. In alcuni punti tra la pinza e le pastiglie e tra la pinza e i perni di bloccaggio, la sporcizia potrebbe creare maggiore attrito e vibrazioni. Come potete risolvere il problema in poche e semplici mosse? Smontando le pastiglie e, se necessario, anche la pinza, e andando a pulire per bene usando dei detergenti appositi o semplicemente l’aria compressa. Sarebbe opportuno anche applicare del lubrificante antiattrito per freni proprio nei punti in cui si verifica il maggior strisciamento. Attenzione a chi possiede un’auto stradale ad alte prestazioni: queste vetture potenti, che spesso hanno dischi di grande diametro e pastiglie per alte temperature, possono fischiare quando si frena a bassa velocità. In questo caso non c’è nulla da fare.