Info Utili

Le cose che dovresti tenere sempre in auto

Ci sono degli oggetti indispensabili da portare sempre con sè, altri meno: vediamo cosa è bene non dimenticare e per quale motivo

Ci sono degli oggetti che, per una maggiore sicurezza, sarebbe bene tenere sempre in macchina con sé. Oggetti più o meno ingombranti, che possono essere utili per determinate necessità durante i viaggi o eventuali emergenze, anche se non siete abituati a percorrere lunghi tragitti e spostarvi molto da casa. Ma anche altre cose che possono aiutare a rendere i viaggi in auto più tranquilli e confortevoli. Vediamo quali sono secondo noi gli oggetti che non devono mai mancare all’interno di un veicolo.

Quali sono gli oggetti da portare sempre con sé in auto: gli indispensabili

Secondo il nostro parere personali, quello che non dovrebbe assolutamente mai mancare in macchina è:

  • in assoluto i documenti, sia personali che relativi al veicolo; in caso di accertamenti e controlli da parte delle Forze dell’Ordine altrimenti si rischia la multa;
  • il giubbino catarifrangente, che serve nelle situazioni di emergenza. Per questo è necessario tenero vicino a sé, quindi nelle tasche della portiera o nel vano portaoggetti, per poterlo indossare velocemente quando si scende dalla macchina. È fondamentale che sia omologato CE;
  • il kit di pronto soccorso, utile nel caso in cui qualcuno si faccia male. Al suo interno si trovano ghiaccio secco, disinfettante, bende, cerotti, guanti, forbici e molto altro;
  • il triangolo, al pari del giubbetto, deve essere sempre in macchina. Bisogna posizionarlo ad almeno 50 metri dall’auto in caso di incidenti o veicolo in panne;
  • ruota di scorta o kit di riparazione gomme, per cambiare la ruota servono anche guanti e cric. Se invece avete ilkit di emergenza, allora leggete bene ogni passaggio e come funziona;
  • i cavi per la batteria, nel caso si rimanga con l’auto in panne a causa della batteria scarica.

Altri elementi che possono essere utili

Tra gli altri elementi, sicuramente molto utili, ma a nostro parere non indispensabili, è possibile portare con sé per una maggiore sicurezza:

  • il caricatore per lo smartphone, per non rimanere con il telefono spento durante un viaggio in auto;
  • un estintore piccolo, da un kg;
  • un kit di fusibili e lampadine di scorta, per evitare di rimanere al buio (e di prendere multe);
  • il martelletto d’emergenza, che può tagliere le cinture e rompere i vetri per uscire dall’auto in caso di estrema necessità;
  • le catene da neve, che servono assolutamente se non si montano gli pneumatici invernali e anzi sono obbligatorie per legge (pena una pesante sanzione);
  • uno stradario, è vero che tutti ormai abbiamo tablet, smartphone e navigatore satellitare, ma è anche vero che ci sono delle zone in cui il segnale può prendere poco o essere addirittura assente e quindi è sempre meglio avere con sé anche la carta;
  • una torcia, per non restare al buio;
  • un ombrello;
  • una chiave del 10, che può sempre essere utile;
  • carta e penna, per qualsiasi cosa;
  • un coltellino svizzero;
  • utilissimo d’inverno il raschietto per il ghiaccio, per sbrinare i vetri rapidamente;
  • il telo parasole per il cruscotto o copriauto per le intemperie.

In rete o nei migliori negozi di ricambi auto è possibile trovate dei kit completi e già pronti con tutti gli oggetti indispensabili da portare sempre in auto. In caso di emergenza comunque affidati all’officina meccanica, al carrozziere o all’elettrauto più vicino, altrimenti contatta il soccorso stradale.